• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, futuro Dzeko: il punto di Cm.it

Calciomercato Roma, futuro Dzeko: il punto di Cm.it

Calciomercato.it ha raccolto delle indiscrezioni sul futuro dell'attaccante bosniaco


Edin Dzeko ©Getty Images
ESCLUSIVO
Eleonora Trotta (@eleonora_trotta)

05/05/2016 11:53

CALCIOMERCATO ROMA DZEKO / ROMA - Si parte da due certezze: Dzeko vuole restare alla Roma dove si trova molto bene e prima della sfida con l'Atalanta il club giallorosso ha ribadito al bosniaco che non ha intenzione di cederlo nella prossima finestra di calciomercato. A Trigoria sono infatti convinti che a certe cifre non è facile trovare una punta con le qualità dell'ex City anche se, soprattutto i gol sbagliati, possono aver scatenato qualche perplessità riguardante l'aspetto caratteriale del giocatore. Dzeko, più di tutti, sa infatti che prima della vena realizzativa deve migliorare la grinta sotta porta e a più di qualcuno ha ricordato che, pure nelle precedenti avventure, è esploso il secondo anno. Un'esplosione a suon di gol e prestazioni convincenti che lo hanno portato a quota 182 reti in 12 anni.

La situazione potrebbe ovviamente cambiare se arriveranno delle offerte vicine ai 15 milioni di euro e in linea con il cartellino del giocatore. A gennaio l'attaccante giallorosso ha ricevuto diverse proposte dalla Cina (la Roma in quel momento sperava di piazzare a Pechino o a Nanchino Doumbia) rispedite al mittente, e in futuro verranno prese in considerazione solo proposte da campionati più prestigiosi (ci sono stati degli interessamenti inglesi e tedeschi). Tuttavia Dzeko al momento non pensa alle prossime mosse del calciomercato Roma e spera di convincere i tifosi più perplessi nelle ultime due partite contro Chievo e Milan, Spalletti permettendo. Walter Sabatini, sempre attento alle giovani promesse, non perde però tempo: in passato ha già fatto delle telefonate per essere aggiornato su Ousmane Dembelè (corteggiato dal Borussia, Bayern e Barcellona) e Batshuayi diviso tra la Premier, Juve ed Atletico Madrid




Commenta con Facebook