• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, dalla Spagna: Zidane vuole lo scambio Pogba-James Rodriguez!

Calciomercato Juventus, dalla Spagna: Zidane vuole lo scambio Pogba-James Rodriguez!

L'attaccante colombiano è stato accostato recentemente al club bianconero


James Rodriguez e Pogba ©Getty Images

02/05/2016 10:30

CALCIOMERCATO JUVENTUS DALLA SPAGNA ZIDANE VUOLE LO SCAMBIO POGBA-JAMES RODRIGUEZ / MADRID (Spagna) - Si infiamma l'asse di calciomercato Juventus-Real Madrid. Secondo quanto si legge in Spagna sul 'Mundo Deportivo', l'allenatore dei 'Blancos' Zinedine Zidane spera nel trasferimento di James Rodriguez alla Juve per 50 milioni di euro, con la speranza che questo affare agevoli poi il colpo di calciomercato Paul Pogba in casa 'Merengues' in estate. Il cartellino del centrocampista francese è valutato ben oltre i 50 milioni di euro e, pertanto, il Real Madrid dovrà necessariamente inserire nella trattativa un conguaglio economico.

James Rodriguez non sembra rientrare nei piani tattici di Zinedine Zidane, essendo chiuso in attacco dal collaudato tridente 'BBC' Benzema-Bale-Cristiano Ronaldo e a centrocampo dalla linea Modric-Kroos-Casemiro, col brasiliano preferito allo stesso colombiano e ad Isco in virtù delle sue maggiori qualità difensive. Il suo futuro appare sempre più lontano da Madrid.

Discorso diverso per Paul Pogba alla Juventus. Il centrocampista francese ha dichiarato recentemente a 'La Repubblica': "Voglio diventare una leggenda come Pelé o Maradona. Anzi, di più. Una leggenda del calcio. Arroganza? Io non dico che sono il più forte, ma che voglio esserlo. In base ai sondaggi non sono tra i tre calciatori più amati di Francia? Non lavoro per essere il più amato, ma il migliore. Ho un contratto, non è che posso svegliarmi la mattina e andare in Inghilterra. Chiedete a chi si occupa di questo. Per me il calcio è quello che si gioca".

A fine aprile, l'amministratore delegato bianconero Beppe Marotta aveva detto a 'Premium Sport': "Il nostro percorso è legato a una crescita della qualità anno dopo anno. Noi abbiamo le idee molto chiare, poi dipenderà anche dalla disponibilità delle altre squadre. Pogba resterà? La Juventus nella storia molto raramente ha ceduto i giocatori più forti. Paul, così come Dybala, fanno parte dello zoccolo duro di questa squadra quindi non intendiamo metterli sul mercato. Noi vogliamo andare a prendere grandi giocatori ma tenendoci i nostri pezzi pregiati: cederemo solo chi ci comunicherà di volersene andare ma per il momento questo non è il caso di Pogba, Dybala e tanti altri".




Commenta con Facebook