• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI UDINESE-TORINO

PAGELLE E TABELLINO DI UDINESE-TORINO

Non basta un buon Fernandes per fermare un rapace Acquah. Male Matos e Benassi


Acquah © Getty images
Marco Di Nardo

30/04/2016 20:00

Ecco le pagelle di Udinese-Torino:

 

UDINESE

Karnezis 5,5 – Non può nulla sui cinque gol del Torino. Bravo nelle uscite alte.

Heurtaux 5,5 – Dei tre difensori, è quello che commette meno errori in fase difensiva. Commette qualche errore nelle situazioni di palla coperta palla scoperta.

Danilo 5 – Sbagliata la posizione che porta al terzo gol del Torino. Sbaglia la posizione anche in occasione del quinto gol dei granata con Martinez.

Felipe 5,5 – Al 47’, su cross di Fernandes segna il gol dell’uno a due. Insieme a Danilo, sbaglia la posizione che porta al terzo gol dei granata.

Edenilson 6 – Fornisce un assist preciso a Matos al 7’ ma l’ex centravanti del Carpi non lo sfrutta  a dovere. E’ uno dei giocatori più pericolosi dell’Udinese. Dal 62’ Hallfredsson 5,5 – Eccetto qualche cross, altro non fa per essere utile alla squadra.  

Badu 5 – Protegge poco la difesa dagli attacchi centrali del Torino ed i suoi passaggi non sono sempre precisi.

Kuzmanovic  5,5 – Ci mette la grinta ed il cuore ma i suoi lanci sono imprecisi ed i passaggi in orizzontale non fanno altro che rallentare la manovra dell’Udinese.

Fernandes 6,5 – Va vicino al gol al 37’ con un tiro dai 20 metri.  Effettua un cross perfetto al 47’ per Felipe che, di testa, accorcia le distanze. Fa molto movimento senza palla, cercando di creare problemi alla retroguardia del Torino. Dal 75’ Piris – s.v.

Ali Adnan 6 – Tanta corsa sulla fascia sinistra ma i suoi cross non vengono sfruttati a dovere dalle punte.

Théréau 6 – Viene servito troppo poco per essere pericoloso. Infatti, il suo primo vero tiro arriva al 73’ al volo, ma Padelli para senza problemi.

Matos 4,5 – Su cross di Ednilson cerca la via del gol al 7’ ma Padelli gli dice di no. Non cerca mai la profondità. Indietreggia spesso, rallentando la manovra dell’Udinese e consentendo ai 3 difensori del Torino di impostare tranquillamente. Dal 62’ Perica 5,5 – Dopo 3’, su cross di Ali Adnan cerca la via del gol di testa ma la palla termina fuori. Lento ed impacciato nei movimenti, non serve mai di prima i propri compagni di squadra.

All. De Canio 4 – La sua Udinese è senza un’identità di gioco, fa poco movimento senza palla ed è facilmente colpibile in contropiede. Conquista il record negativo di cinque gol subiti in questa stagione.

 

TORINO

Padelli 6 – Al 7’ compie una parata importante su Matos, negando il gol all’ex attaccante del Carpi. Incolpevole sul gol di Felipe.

 Bovo 6 – Dei tre, è quello che riesce a fare meglio in fase di costruzione. Bravo nello scalare quando i friulani effettuano i cross dalla sinistra.

Jansson 6 – Segna il suo primo gol in Serie A al 12’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Si perde Felipe in occasione del gol dell’uno a due dell’Udinese.

Silva 6,5 – Da un suo cross su calcio d’angolo arriva il gol dello 0 a 1. Gioca meglio da difensore centrale che da esterno. Bravo negli anticipi.

Zappacosta 6 – Con la sua velocità riesce a ripiegare velocemente in difesa. Manca però in efficacia quando si tratta di puntare l’uomo ed effettuare un cross. Dal 75’ Molinaro – s.v.

Acquah 8  – Al 44’ segna il suo secondo in campionato, approfittando di un errore difensivo che gli consente di entrare in area di rigore e di tirare un forte tiro di destro a cui Karnezis non può opporsi. Da un suo passaggio, arriva il gol dell’uno a tre per Martinez.  Da una sua azione, arriva il quinto gol del Torino.

Vives 7 – Va a prender palla dalla difesa per costruire, attacca la profondità, cerca di andare al cross. Un pericolo costante per l’Udinese.

Benassi 5,5 – Si limita a giocare un calcio semplice, fatto di passaggi per gli esterni o per uno dei due attaccanti. Non riesce a dare sulla sinistra quella copertura che Acquah da sulla destra. Dal 72’ Baselli 5,5 – Fa ben poco per incidere sulla gara.  

Bruno Peres 6 – Così come quando gioca sulla destra, anche sulla sinistra prova a colpire in contropiede con la sua velocità. I suoi cross con il sinistro non sono però così precisi come quando li effettua con il destro.

Belotti  8– Gli viene annullato un gol regolare al 9’. Dopo essersi fatto 50 metri di corsa, dribblando vari avversari, arriva a tu per tu con Karnezis e segna il 12° gol stagionale.

Martinez 7 – Su assist di Acquah, segna al 50’ il gol del 3 a 1. Fa molto movimento senza palla e dialoga bene con Belotti. Con la sua velocità e la sua reattività mette in difficoltà i tre difensori bianconeri.  Segna all’81’ il suo secondo gol. Dall’85’ Edera – s.v.

All. Ventura 7 – Nonostante non schieri i “titolarissimi”, riesce a vincere cinque a uno in casa dell’Udinese sfruttando a dovere tutti i contropiedi.

 

 

Arbitro: Mariani 5,5 – Sbaglia ad annullare il gol di Belotti l 9’ per fuorigioco, visto che c’era Ali Adnan a tenere in gioco l’ex attaccante del Palermo. Predilige il dialogo alle ammonizioni. Infatti, giocatori come Bovo ed Heurtaux, sono stati ammoniti dopo ripetuti falli.  Giusto annullare al 70’ un altro gol di Belotti per fuorigioco.

 

 

 

TABELLINO

UDINESE-TORINO 1-5

Udinese (3-5-2): Karnezis, Heurtaux, Danilo, Felipe, Edenilson, Badu, Kuzmanovic (62’ Hallfredsson), Fernandes (75’ Piris), Ali Adnan, Théréau, Matos (62’ Perica). A disposizione: Meret, Domizzi, Wague, Pasquale, Armero, Lodi, Balic, Guilherme, Gaspar Íñiguez. All. De Canio

Torino (3-5-2): Padelli, Bovo, Jansson , Silva, Zappacosta (76’ Molinaro), Acquah, Vives, Benassi (72’ Baselli), Bruno Peres, Belotti, Martinez (85’ Edera). A disposizione: Castellazzi, Glik, Maksimovic, Moretti, Gazzi, Farnerud, Ichazo, López. All. Ventura

MARCATORI:  12’ Jansson (T), 44’ Acquah (T), 47’ Felipe (U), 50’ – 81’ Martinez (T), 55’ Belotti (T)

ARBITRO: Mariani Maurizio (Sez. di Aprilia)

AMMONITI: 36’ Bovo  (T), 42’ Heurtaux (U), 60’ Silva (T), 88’ Felipe (U)

ESPULSI: -




Commenta con Facebook