• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, da Candreva e Biglia fino a Keita: quanti intrecci di mercato con la Lazio

Inter, da Candreva e Biglia fino a Keita: quanti intrecci di mercato con la Lazio

La società nerazzurra pensa al futuro e domenica osserverà alcuni dei suoi obiettivi


Antonio Candreva ©Getty Images
Andrea Della Sala (Twitter: @dellas8427)

29/04/2016 12:33

CALCIOMERCATO INTER LAZIO BIGLIA KEITA CANDREVA / MILANO - L'Inter, molto probabilmente, chiuderà questa stagione mancando l'accesso alla Champions League visto il distacco di sette punti dalla Roma a tre giornate dalla conclusione della Serie A. La società nerazzurra si aspettava forse di più, soprattutto dopo un girone di andata che aveva addirittura fatto sperare in una lotta per il titolo. Così, ora il club sta già pensando alla prossima stagione (dove vorrà tornare protagonista) e lavora già in vista del calciomercato. Domenica sera l'Inter sarà di scena all''Olimpico' e la sfida con la Lazio sarà l'occasione per approfondire alcuni affari per il prossimo mercato Inter: Candreva, Biglia e Keita. 

CONCORRENZA ALTA, MA MANCINI HA SCELTO: IN FASCIA DESTRA VUOLE CANDREVA    

Mancini vuole rinforzare la sua rosa per la prossima stagione inserendo alcuni innesti di qualità che completino l'organico attuale. Tra gli obiettivi inseguiti dal tecnico nerazzurro c'è sicuramente quello di completare il reparto offensivo con un un'ala destra e in pole position per questo ruolo c'è Antonio Candreva. Il giocatore della Lazio è molto stimato in casa Inter e da Mancini che ne apprezza la sua duttilità e la sua capacità di agire sia in mediana che tra gli attaccanti. Il giocatore della Nazionale avrebbe già fatto sapere a Lotito la sua volontà di cambiare aria, ma non sarà comunque semplice per l'Inter convincere il patron laziale; la richiesta per il cartellino di Candreva è di 30 milioni e la concorrenza è agguerrita visto che anche il Milan ha più volte effettuato sondaggi per il giocatore, dall'estero si parla anche di un possibile inserimento del Manchester United e persino di un interessamento da parte dell'Atletico Madrid per il jolly della Lazio. Dalla sua l'Inter spera di convincere Lotito con un'offerta intorno ai 20 milioni di euro, magari con una parziale contro partita come Ranocchia, sempre piaciuto in casa Lazio. 

VERSO UNA MEDIANA DI QUALITA'. L'INTER CERCA LA COPPIA ARGENTINA BANEGA-BIGLIA

Con Banega praticamente in cassaforte (l'argentino dovrebbe unirsi a parametro zero all'Inter nella prossima stagione), il club nerazzurro vuole risolvere quello che in questa stagione è stato uno dei problemi della squadra: l'assenza di qualità in mediana. Insieme al giocatore del Siviglia infatti il ds Ausilio insegue da tempo un altro giocatore della Seleccion: Lucas Biglia. Il centrocampista della Lazio non pare intenzionato a voler rinnovare il suo contratto in scadenza nel giugno 2018 e valuta una nuova destinazione per la prossima stagione. Suelle sue tracce, oltre all'Inter, ci sarebbe anche la Juventus che potrebbe inserire Berardi nella trattativa, una pedina molto allettante per il presidente Lotito. I nerazzurri dovranno guardarsi anche dall'assalto del Liverpool per Biglia. Affare in salita, ma in estate l'Inter un tentativo lo farà per cercare di portare l'argentino ad Appiano Gentile; la richiesta del ds biancoceleste Tare per cedere il gicoatore è di circa 25 milioni. 

KEITA COME VICE-ICARDI E SFIDA AI BIANCOCELESTI PER MILIK


Il futuro di Icardi pare essere ancora all'Inter; ma sia che il capitano nerazzurro rimanga, sia che venga ceduto per fare cassa, la società interista dovrà trovare un'alternativa al bomber argentino. Tra le possibili ipotesi ci sarebbe anche quella di Keita Balde, attaccante in forza alla Lazio. Il centravanti è un giocatore di grande prospettiva e potrebbe lasciare Roma visto l'utilizzo part time che sta avendo in questa stagione. L'Inter lo segue da tempo, ma bisognerà vedere se Keita deciderà di accettare nuovamente un ruolo da comprimario, senza avere la certezza di essere un titolare della formazione di Mancini. L'alternativa al laziale è Milik dell'Ajax, giocatore seguito sia in casa nerazzurra che in quella biancoceleste. Proprio l'interesse di Lotito e Tare per il centravanti polacco potrebbe favorire una o più trattative in piedi tra le due società. L'Inter potrebbe lasciare campo libero alla Lazio in cambio di una corsia preferenziale per uno dei suoi tesserati. 




Commenta con Facebook