• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI VILLARREAL-LIVERPOOL

PAGELLE E TABELLINO DI VILLARREAL-LIVERPOOL

La rete di Adrian Lopez nel finale decide l'incontro. Mignolet miracoloso, Ibe svogliato


Villarreal Liverpool © Getty Images
Lorenzo Bettoni @lorebetto

28/04/2016 23:05

ECCO LE PAGELLE DI VILLARREAL-LIVERPOOL

 

VILLARREAL

Asenjo 6,5 - Allen gli calcia quasi addosso il pallone del possibile uno a zero. Un tempo dopo neutralizza la conclusione di Firmino con la complicità del palo.

Mario Gaspar 6,5 - Il veterano del sottomarino spinge forte sull’esterno. Una sua conclusione da dentro l’area nel primo tempo termina alta.

Bailly 6,5 - Il Liverpool butta dentro cross a raffica, ma lui è sempre piazzato bene. Si fa male dopo un recupero su Lallana che però era in fuorigioco. Sfortunato. Dal 76’ Musacchio 6 - L’argentino rientra da un infortunio, in campionato non giocava da febbraio.

Victor Ruiz 6,5 -  Graziato dall’arbitro che non sanziona il suo mani al limite (forse dentro) l’area di rigore nel secondo tempo. Non si fa attrarre dai movimenti di Firmino che fa l’elastico tra attacco e centrocampo.

Costa 6 - Si preoccupa più di stringere lasciando campo ai cross di Clyne che però muoiono tutti in area di rigore. Più bloccato che di spinta.

Dos Santos 5,5 - Aiuta tanto la retroguardia da trovarsi dietro Mario Gaspar in alcune occasioni. I guizzi in fase offensiva però latitano ed il voto non può essere sufficiente. Dal 72’ Castillejo 6 - Il più ‘picchiato’ dell’Europa League ha poco tempo e poco spazio per i suoi spunti.

Tomas Pina 6 - Spazi ce ne sono pochi, così come di movimenti avanzati delle punte. Gioca semplice.

Bruno Soriano 6 - Avvio un po’ spaesato con molti tocchi sbagliati. Si riprende strada facendo ma non fa nulla di trascendentale.

Denis Suarez 7 - Re degli assist in Europa League con cinque passaggi vincenti. Esterno rapido e tecnico, facendo entrambe le fasi spesso è costretto a fare il primo dribbling dietro la propria metà campo e da lì a fondo campo la strada è lunga e gli avversari agguerriti. Un suo errore manda in porta Moreno che però spreca alto: tre minuti dopo è suo l’assist vincente per Adrian Lopez.

Soldado 5,5 - Due conclusioni nel primo tempo, una in avvio e l’altra in coda. La prima esce di poco ed è viziata da posizione di off side, la seconda esce di ancora meno e fa tremare i tifosi inglesi. Spento nella ripresa. Dal 74’ Adrian Lopez 7 - Chiamato a cambiare il passo del Villarreal sull’esterno, fa anche di più mettendo dentro la pesantissima rete del vantaggio nel recupero del secondo tempo.

Bakambu 6,5 - Secondo miglior marcatore di Europa League dietro al basco Aduriz. Sfiora la rete ad inizio ripresa scheggiando il palo di testa. Grida al gol a 4’ dalla fine, ma non ha fatto i conti con Mignolet.

All. Marcelino 7 - Si prende con Klopp nella ripresa, ma i due fanno la pace velocemente. Mette in campo un Villarreal attento, ma prevedibile. Gli esterni sono bloccati, le due punte giocano molto vicine. Sfonda nel finale con un’azione di contropiede.

 

LIVERPOOL

Mignolet 7 - Allunga la conclusione dal limite di Tomas Pina al 21’. A 4’ dalla fine è straordinario nel dire di no a Bakambu, deviando il pallone in corner.

Clyne 6,5 - Punge con le sovrapposizioni per tutta la gara. Crossa così tanto da sembrare quasi un esterno. Dietro però nessuno si accorge della sua mancanza perché è veloce anche in fase di copertura. Tra i più positivi.

Toure 5 - Rimpiazza Sakho, incappato nella prima mini-sanzione di un mese per aver sballato un controllo anti doping e in attesa del giudizio finale. Mura il tiro cross di Mario Gaspar, ma è piazzato malissimo sull’azione del vantaggio spagnolo.

Lovren 6 - Sempre ben posizionato, le sue mancanze in fase di impostazione sono meno evidenti stasera.

Moreno 6 - Tenta spesso la sovrapposizione alle spalle di Coutinho ed Ibe. Le fasce di Marcelino però sono foderate e sfondare da quella parte non è un gioco da ragazzi. Velocissimo, sfiora il vantaggio in contropiede a un passo dal novantesimo.

Milner 6 - Mezz’ala che si allarga molto per ricevere e crossare. Uomo ovunque.

Lucas 6 - Il vero play di Klopp si infila tra i suoi due centrali per dare il via all’azione dei Reds. Gara nella media.

Allen 6 - Sua la prima palla gol, ma il suo piattone con tutta la porta davanti finisce in bocca a Sergio Asenjo. Sbaglia poco giocando semplice.

Lallana 5,5 - Sicuramente dà equilibrio, ma di giocate se ne vedono poche, troppo limitato al compitino.

Firmino 5 - Attaccante mascherato da centrocampista, in due parole falso nueve. Cammina, pasticcia e spreca una quantità infinita di palloni. Sfiora la rete nella ripresa, ma Asenjo devia sul palo. Dal 90’ Benteke s.v.

Coutinho 6 - Parte da sinistra e si accentra. Un paio di conclusioni nel primo tempo prendono il volo sopra la traversa di Asenjo. Cerca spazi ma non ne trova, Klopp è costretto a toglierlo nell’intervallo per un infortunio. Dal 46’ Ibe 4,5 – Giocate inutili a ripetizione, zero scatti in avanti ed un palla persa nel finale rischia di dare al Villarreal la rete del vantaggio. Klopp gliene dice di tutti i colori.

All. Klopp 5,5 - Costretto a fare a meno di Coutinho e toglierlo a fine primo tempo. Le condizioni del brasiliano saranno da valutare per il match di ritorno. Insiste con Firmino falso nueve anche se il brasiliano non è chiaramente in giornata. Tiene in panca l’artiglieria pesante (Benteke) per quasi tutto il match. Si accontenta del pari, forte del ritorno in casa, ma alla fine il primo round lo portano a casa i gialli.

Arbitro: Damir Skomina 5,5 - Unico episodio da segnalare nella ripresa. Da stabilire se fuori o dentro l’area, ma di sicuro il mani di Victor Ruiz è palese e passibile di fallo. Il signor Skomina non vede niente e lascia correre. Il resto fila liscio.

 

TABELLINO

VILLARREAL-LIVERPOOL 1-0

Villarreal (4-4-2): Asenjo; Mario Gaspar, Bailly (dal 76’ Musacchio), Victor Ruiz, Costa; Dos Santos (dal 72’ Castillejo), Tomas Pina, Bruno Soriano, Denis Suarez; Soldado (dal 74’ Adrian Lopez), Bakambu. A disp. Samuel Garcia, Areola, Trigueros, Rukavina. All. Marcelino.

Liverpool (4-3-3): Mignolet; Clyne, Toure, Lovren, Moreno; Milner, Lucas, Allen; Lallana, Firmino (dal 90’ Benteke); Coutinho (dal 46’ Ibe). A disp. Sturridge, Skrtel, Smith, Ward, Chirivella. All. Klopp.

Arbitro: Skomina (Slovenia)

Marcatori: 92’ Adrian Lopez (V)

Ammoniti: 60’ Costa (V)

Espulsi:

 




Commenta con Facebook