• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, non solo Bentancur: Argentina e Brasile, si riparte da qui!

Calciomercato Inter, non solo Bentancur: Argentina e Brasile, si riparte da qui!

Radar puntato su Boca Juniors e River Plate, poi Mayke, Thiago Maia oltre il navigato Banega


Mammana, Bentancur e Banega © Getty Images
Omar Parretti (@omarJHparretti)

28/04/2016 12:15

CALCIOMERCATO INTER BENTANCUR BOCA JUNIORS SUD AMERICA SERIE A / MILANO - Alla fine della stagione non dovrebbe essere terzo posto per l'Inter. La matematica ancora non condanna la compagine meneghina, ma al momento servirebbe qualcosa in più di un'impresa per riprendere la Roma, che invece dovrebbe ribaltarsi fragorosamente. Le voci di cessioni eccellenti nel prossimo calciomercato senza Champions si susseguono (da Icardi a Miranda, passando per Murillo, Brozovic ed altri) ma in realtà - seppur almeno un addio ci possa essere - gli scout nerazzurri sono al lavoro. L'Inter punta il Sud America, tra Argentina e Brasile tanti sono gli obiettivi di calciomercato: Bentancur, Mammana, Driussi ed i loro fratelli.

A MILANO TORNA IL TANGO: BOCA E RIVER MINIERE D'ORO

Cambiasso, Milito, Samuel, Zanetti, solo alcuni dei campioni argentini che hanno portato l'Inter sul tetto d'Italia e poi d'Europa e del Mondo. Una parentesi anche po' nostalgica per i tifosi nerazzurri che adesso - anche se si parla solo di meri numeri - ne hanno in rosa solamente tre: Icardi, Palacio e Carrizo. Il 'Gruppo degli argentini' è stato sostituito da un'ampia colonia slava nelle ultime stagioni, specialmente in questa con gli arrivi di Perisic, Jovetic e Ljajic. Nel futuro a breve termine però le attenzioni della dirigenza nerazzurra potrebbero tornare in Sud America, nello specifico proprio in quel paese che ha fatto le fortune del club nel recente passato. L'Inter ha inviato i propri scout per seguire alcuni obiettivi nelle file di Boca Juniors e River Plate: in primis si tratta di Rodrigo Bentancur, regista classe '97, uruguaiano di nascita ma cresciuto calcisticamente in Argentina. Nome non nuovo al calcio italiano perché era stato opzionato dalla Juventus nella trattativa per Carlos Tevez, poi però i bianconeri sono passati oltre. Gli 'Xeneises' come al solito valutano profumatamente il loro talento: 10 milioni di euro per il cartellino del 18enne, che già ha fatto intravedere colpi di classe pura. Andando poi sull'altra sponda di Buenos Aires, altri due prospetti sono sul taccuino di Ausilio: Mammana e Driussi. Il primo è oramai noto a tutti, piace al Milan ed al Napoli, ma soprattutto alla Fiorentina che l'aveva quasi preso a gennaio salvo poi ritrattare. Anche qui il costo è di circa 10 milioni di euro. Il secondo è forse meno conosciuto al pubblico europeo - anche se già è orbitato in ottica italiana - ma si tratta di un '96 con buoni numeri; ala scattante che tornerebbe utile a Mancini specie in caso di addio di un esterno in attacco. 

A parte i giovani c'è poi anche un discorso legato a Banega, pista che nelle ultimissime settimane è meno chiacchierata ma non per questo tramontata. Il mediano è in scadenza con il Siviglia ed il rinnovo ancora non è arrivato: i nerazzurri attendono, forti però di un'intesa di massima. 

SGUARDO IN BRASILE: CONCORRENZA PROIBITIVA

La missione dei nerazzurri però non si esaurirà in Argentina, come detto, infatti è prevista anche una tappa in Brasile dove è saltato fuori il nome di Gabriel Fernando de Jesus, attaccante in forza al Palmeiras. Da chiarire subito: costa 30 milioni di euro e su di sé ha già attirato le attenzioni dei top club europei. Occhio anche a Mayke del Cruzeiro nel mirino dell'Inter da mesi, come Calciomercato.it vi aveva già anticipato, ma la concorrenza anche qui non manca. Thiago Maia e 'Gabigol' del Santos sono altri due elementi sotto osservazione, ci avrebbe provato anche la Fiorentina secondo alcune indiscrezioni. Infine, seppure slegato dal raid brasiliano, da tenere in considerazione Alex Teixeira, passato dallo Shakthar al Jiangsu Suning da pochi mesi, ma anche il possibile primo colpo dei nuovi soci cinesi interessati ad entrare in società con il presidente Thohir. Un'Inter che pare prendere una svolta sudamericana in attesa però che le prime trattative vadano in porto.




Commenta con Facebook