• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, rivoluzione mediana: chi entra e chi esce

Calciomercato Milan, rivoluzione mediana: chi entra e chi esce

Poli in bilico, Montolivo può partire e Mauri ai saluti. Occhi su de Roon e Witsel, tornano di moda Baselli e Valdifiori?


Witsel, de Roon, Baselli e Valdifiori ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

27/04/2016 10:55

CALCIOMERCATO MILAN RIVOLUZIONE MEDIANA DE ROON BASELLI VALDIFIORI / MILANO - Sono giorni delicati per il Milan. Il cambio in panchina non ha portato gli effetti sperati e, anzi, ha rimesso subito in discussione anche il nuovo tecnico Brocchi, fortemente voluto dal presidente Silvio Berlusconi. C'è però ancora un mese per raddrizzare la stagione, una finale di Coppa Italia da vincere. E poi sarà rivoluzione.

Soprattutto a centrocampo, dove il calciomercato Milan si prepara a portare una bella ventata di freschezza. Oltre a José Mauri, destinato all'addio e possibile pedina di scambio, anche il futuro di Andrea Poli resta in bilico: in scadenza a giugno 2017, si vocifera che non abbia intenzione di rinnovare. E pure la Juventus ci pensa. E occhio anche a capitan Montolivo, in scadenza invece a giugno prossimo e probabile partente a parametro zero.

In entrata, dunque, saranno necessari diversi innesti, oltre alla probabile promozione del giovanissimo Locatelli che dopo l'esordio in Serie A potrebbe avere un ruolo più centrale nella prossima stagione. Il vero sogno di mercato rossonero resta Axel Witsel dello Zenit, sul quale però oltre alla Juventus è piombata anche la Roma. Attenzione dunque alle ipotesi 'italiane', con Marten de Roon che dopo l'ottima stagione con l'Atalanta diventa inevitabilmente un nome caldo. Ed i buoni rapporti tra le società potrebbero favorire l'intesa, nonostante la forte concorrenza. Italiano a tutti gli effetti, invece, è Daniele Baselli: già cercato dai rossoneri prima del passaggio al Torino, con un anno di esperienza in più può essere il nome buono. L'ipotesi low cost, infine, porta a Mirko Valdifiori. Anche lui già seguito dal Milan, finito quasi nel dimenticatoio al Napoli ed in cerca di un'esperienza da protagonista a 30 anni compiuti.




Commenta con Facebook