• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Maradona: "Higuain da vendere, se Koulibaly fosse bianco..."

Napoli, Maradona: "Higuain da vendere, se Koulibaly fosse bianco..."

La leggenda partenopea: "Al posto del 'Pipita' prenderei Kane"


Diego Armando Maradona © Getty Images

25/04/2016 22:50

NAPOLI MARADONA HIGUAIN SARRI DE LAURENTIIS CONTE / NAPOLI - Diego Armando Maradona a tutto tondo sulla stagione del Napoli. La leggenda partenopea ha parlato a 'Piuenne', queste le dichiarazioni più importanti: "A Sarri vanno fatti solo i complimenti, non poteva fare più di quello che ha fatto. Rinnovo? De Laurentiis ha le idee molto chiare, Sarri deve essere confermato. Il Napoli può arrivare in Champions con tranquillità".

HIGUAIN - "Penso che De Laurentiis farà soldi con lui. Quello che ha fatto quest’anno non credo che lo faccia più. Però con questi soldi deve fare una grandissima squadra, è quello che chiedo al presidente. Credo che il 'Pipita' abbia fatto il massimo a Napoli, non farà un altro campionato così. L’abbiamo visto anche con Lavezzi. Si devono vedere in campo facce nuove e vendere Higuain a un pezzo altissimo. Sostituti? Se mi chiedessero chi prendere, io direi Kane del Tottenham".

KOULIBALY - "E' un fenomeno, è stato il miglior giocatore del campionato italiano. Se fosse bianco giocherebbe nel Real Madrid o Barcellona. La Fifa dovrebbe fare qualcosa di serio sul razzismo. E' ridicolo dare multe di 15mila euro a società che spendono milioni e milioni".

NAZIONALE - "La storia di Conte mi sembra una vergogna - afferma Maradona - E' uno schifo che abbia firmato un contratto con il Chelsea. Tanti allenatori devono stare fermi un anno e non dirigono nessuna squadra perchè c'è sempre lo stesso giro di allenatori".

 

M.D.A.

 




Commenta con Facebook