• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, in arrivo El Ghazi in attesa dei cinesi

Calciomercato Inter, in arrivo El Ghazi in attesa dei cinesi

I nerazzurri hanno bloccato l'esterno dell'Ajax, intanto tiene banco la questione societaria


Anwar El Ghazi ©Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

24/04/2016 09:29

CALCIOMERCATO INTER EL GHAXI SUNING / MILANO - Campo, calciomercato e società: l'Inter deve pensare a più fronti in questo fiale di stagione. Se le speranze Champions non sono del tutto sfumato, Ausilio sta iniziando a pianificare gli acquisti per rinforzare la rosa a disposizione di Mancini, in attesa che sul fronte societario arrivino novità. 

Partiamo dal mercato e da Anwar El Ghazi: come si legge sulla 'Gazzetta Sportiva', i nerazzurri avrebbero bloccato l'esterno offensivo dell'Ajax, che piace anche al Milan. L'Inter sarebbe in vantaggio sul calciatore ma l'accordo sul prezzo non è ancora stato trovato: i 'Lancieri' ha gennaio hanno rifiutato 10 milioni di euro dai rossoneri, ma Ausilio non vorrebbe andare oltre gli 8 milioni. 

In tutto questo c'è da fare i conti anche con il possibile ingresso di nuovi soci nel club: la presenza ieri della Suning a 'San Siro' ha confermato l'interesse del gruppo cinese. Sempre secondo la 'rosea' la palla è in questo momento nelle mani di Moratti che starebbe valutando sia le capacità di fare investimenti da parte dei possibili nuovi soci, sia la loro volontà di affidare la guida del club a un gruppo dirigenziale più legato al territorio. In caso di via libera, potrebbe esserci la cessione del 20/30% delle quote (sia da parte di Moratti che di Thohir) per arrivare poi probabilmente nel giro di un paio di anni alla cessione della maggioranza del club. 




Commenta con Facebook