• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Dida: "Mi piacerebbe tornare da allenatore. Donnarumma è incredibile"

Milan, Dida: "Mi piacerebbe tornare da allenatore. Donnarumma è incredibile"

L'ex portiere rossonero studia da tecnico e lancia il baby gioiello milanista


Gianluigi Donnarumma © Getty Images

23/04/2016 10:24

MILAN DIDA ALLENATORE DONNARUMMA / MILANO - Ci sono passati Seedorf e Inzaghi, ora tocca a Brocchi ed in futuro, chissà, potrebbe passarci anche Nelson Dida. L'ex portiere rossonero, ora 42enne, spera ancora in una chiamata per giocare altri sei mesi, ma intanto studia da allenatore e a 'La Gazzetta dello Sport' racconta: "Seguo il corso a Teresopolis e l'anno prossimo verrò a Coverciano. Prima devo capire se mi piace e se sarò capace. Se sì, vorrei allenare anche in Italia e perché no, al Milan. Un'idea lontanissima, ma mi piacerebbe".

BROCCHI - "E' intelligente e non mi sorprende. Ricordo la sua grande capacità di saper parlare con tutti, la sua attenzione e cura per i particolari".

DONNARUMMA - "Brocchi mi parlava di lui quando era ancora nelle giovanili. L'ho visto, è bravissimo e ha un futuro splendido davanti. Gli posso consigliare di tenere la testa più pulita possibile, deve avere sempre la massima concentrazione. Quello che ha fatto fino ad ora è incredibile e se è lì è perché lo merita. Abbiati potrà dare il suo contributo con l'esperienza, Diego Lopez non se la prenda: sa che gioca il più bravo".

BUFFON - "Chi era il migliore? Lo ammetto: meglio lui, era più forte. Ora con Neuer ha un'altra bella lotta".

L.P.




Commenta con Facebook