• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Champions quasi svanita: serve un sacrificio, quattro i possibili partenti

Inter, Champions quasi svanita: serve un sacrificio, quattro i possibili partenti

Senza terzo posto i nerazzurri potrebbero essere costretti a cedere uno dei loro big


Icardi, Perisic, Brozovic e Murillo © Getty Images
Andrea Della Sala (Twitter: @dellas8427)

21/04/2016 10:26

CALCIOMERCATO INTER CHAMPIONS MURILLO ICARDI BROZOVIC PERISIC / MILANO - La sconfitta col Genoa segna quasi la chiusura delle speranze Champions per l'Inter. La Roma, grazie a un grande Totti, è riuscita a battere il Torino 3-2 e il terzo posto ora dista dai nerazzurri ben sette punti che, a quattro giornate dal termine, sembrano davvero troppi per tentare la rimonta. Così in casa nerazzurra si comincia già a pensare alla prossima stagione e senza l'accesso alla Champions il mercato Inter potrebbe avere la necessità di cedere almeno uno dei pezzi pregiati della rosa di Mancini. Questi i quattro giocatori che sembrano avere maggiore richieste sul calciomercato

ICARDI - L'attaccante nerazzurro dopo il titolo di cannoniere del passato campionato ha confermato di essere un grande bomber anche in questa stagione. Pur con una partenza a rilento il capitano dell'Inter ha finora messo a segno 15 reti e ha mostrato ancora ampi margini di miglioramento. Le richieste dall'estero non mancano e le frasi sibilline di ieri sera nel post gara con il Genoa potrebbero alimentare le voci. L'Inter lo considera incedibile, ma potrebbe valutare eventuali offerte irrinunciabili; sulle tracce di Icardi ci sarebbe il Manchester United, ma anche il Psg

BROZOVIC - Il centrocampista croato è venuto fuori nella seconda parte della stagione e ha mostrato tutte le sue qualità tecniche, ma anche la grande capacità di adattarsi in più ruoli. Mancini lo considera il perno del centrocampo del futuro, ma per Brozovic le offerte dalla Premier League non mancano. Wenger è in pole position con l'Arsenal che sarebbe pronto a offrire 20 milioni per Brozovic. In caso di una proposta tanto allettante la società nerazzurra ci penserebbe seriamente, visto che il croato è stato pagato 9 milioni e la sua cessione a queste cifre garantirebbe una bella plusvalenza per le casse nerazzurre. 

PERISIC - In bilico c'è anche il futuro di Ivan Perisic. L'esterno dopo l'adattamento al campionato italiano ha dimostrato di essere un elemento capace di fare la differenza e di questo se n'è accorto anche il futuro tecnico del Chelsea, Antonio Conte, che lo vorrebbe nella sua prossima squadra. Il ct della Nazionale lo segue da tempo e in estate potrebbe fare un'offerta per cercare di convincere l'Inter a privarsi del croato dopo una sola stagione. 

MURILLO - Arrivato in estate dal Granada, il difensore colombiano ha dimostrato in questa stagione (nonostante un rendimento altalenante) di avere ottime qualità fisiche e di essere un giocatore piuttosto affidabile. Anche lui potrebbe essere uno dei possibili sacrificati per questioni di bilancio societarie; Murillo sarebbe stato messo nel mirino del Manchester United, ma non solo, per lui potrebbe esserci anche l'ipotesi di un ritorno nella Liga con Barcellona e Real Madrid pronte a darsi battaglia. 




Commenta con Facebook