• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Prandelli: "Spalletti-Totti? Questione da affrontare prima. Brocchi predistinato"

Serie A, Prandelli: "Spalletti-Totti? Questione da affrontare prima. Brocchi predistinato"

L'ex commissario tecnico ha toccato vari argomenti


Francesco Totti © Getty Images

20/04/2016 17:26

SERIE A PRANDELLI TOTTI SPALLETTI BROCCHI / ROMA - Dalla vicenda Totti-Spalletti a Brocchi: Cesare Prandelli tocca vari argomenti nel corso di un'intervista a 'sportmediaset.it'. 

Si parte dalla Roma e dal rapporto Totti-Spalletti: "E' triste parlare di questo argomento, si tratta di due persone di grandissimo spessore. Un calciatore che dedica la vita alla propria squadra è un patrimonio e meriterebbe di più. Va detto però che Spalletti va rispettato per le proprie scelte: è una questione che si sono dimenticati di affrontare in questi anni lasciando troppa libertà sulla gestione Totti. E' mancato un dirigente di spessore capace di affrontare la questione: così si sarebbe arrivati ad una decisione condivisa, cosa che ora non c'è".

Si passa poi a Brocchi: "E' un predestinato, il Milan avrà valutato le sue qualità. Balotelli? Dipende da lui: se ha voglia di far vedere di essere ancora un calciatore importante, allora riuscirà a ottenere quello che ha in testa. Se la priorità non è il calcio, avrà sempre alti e bassi".

Infine sulla Nazionale e le possiblità di vedere De Rossi e Pirlo agli Europei: "Dipende dalle idee di Conte: se vuole un centrocampo dinamico e di corsa servono altri giocatori, se cerca personalità ed esperienza loro possono essere utili". 

B.D.S.




Commenta con Facebook