• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Conte fa spesa in nerazzurro: 4 obiettivi per il suo Chelsea

Calciomercato Inter, Conte fa spesa in nerazzurro: 4 obiettivi per il suo Chelsea

Dopo Perisic, Icardi e Brozovic il futuro manager dei 'Blues' pensa anche a Murillo


Antonio Conte © Getty Images
Maurizio Russo

20/04/2016 10:05

CALCIOMERCATO INTER CONTE CHELSEA / LONDRA (Inghilterra) - Sarà un Chelsea molto 'italiano' quello che la prossima stagione avrà Antonio Conte in panchina. L'attuale commissario tecnico della Nazionale italiana, come era prevedibile, potrebbe pescare soprattutto in Serie A in estate per rinforzare la sua nuova squadra. In particolare i piani dell'ex allenatore della Juventus, stando a quanto riportato dal tabloid britannico 'Metro', si intersecano con il prossimo calciomercato Inter. Ben quattro, infatti, sono i giocatori nerazzurri finiti nel mirino di Conte. Da tempo è noto il suo interesse per il centravanti argentino Mauro Icardi che avrebbe voluto con sé anche ai tempi della Juve. Piace molto anche l'esterno offensivo croato Ivan Perisic, che nei suoi piani sarebbe il sostituto ideale in caso di partenza di Hazard. Di recente si è parlato anche di un interessamento del Chelsea per l'altro croato dell'Inter, il centrocampista Marcelo Brozovic, per il quale si potrebbe dare vita ad un derby londinese di calciomercato con l'Arsenal.

L'ultimo giocatore nerazzurro nel mirino dei 'Blues', infine, è quello del centrale difensivo colombiano classe 1992 Jeison Murillo, autore di una stagione positiva al suo esordio in un campionato impegnativo come quello italiano. Arrivato all'Inter la scorsa estate dal Granada per 8 milioni di euro, adesso la sua valutazione è quasi triplicata: a gennaio il club di Corso Vittorio Emanuele respinse gli assalti del Bayern Monaco e del Real Madrid che, al pari del Barcellona, sono pronti a tornare alla carica a giugno. Conte vorrebbe inserirsi nella corsa al difensore colombiano che andrebbe a rimpiazzare capitan John Terry, destinato a lasciare i 'Blues' e forse anche la Premier League per andare a giocare nella Major League Soccer statunitense. Ma servirà un'offerta davvero importante, considerato che Mancini ha chiesto a Thohir di non smantellare la coppia formata dallo stesso Murillo e da Miranda, punti fermi su cui costruire la squadra del futuro.




Commenta con Facebook