• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Atalanta > Atalanta-Roma, Reja: "Con maggiore convinzione potevamo vincere. Il secondo posto..."

Atalanta-Roma, Reja: "Con maggiore convinzione potevamo vincere. Il secondo posto..."

Il tecnico degli orobici si è complimentato coi suoi per la prestazione offerta contro i giallorossi


Edoardo Reja ©Getty Images

17/04/2016 16:44

ATALANTA ROMA REJA POSTGARA / BERGAMO - L'Atalanta ferma la Roma: all''Atleti Azzurri d'Italia' il match termina con un pirotecnico 3-3. Subito dopo il triplice fischio del'arbitro, Edy Reja, tecnico degli orobici, ha preso la parola a 'Sky Sport': "Devi giocare con intensità contro una Roma di questo spessore. Abbiamo lottato su ogni palla e chiudendo ogni zona del campo. Abbiamo concesso qualcosa al centro ma siamo stati bravi. Potevamo andare sul 4-2 in un paio di occasioni. Perdendo 2-0 contro la Roma non abbiamo avuto un attimo di esitazione e c'è stata questa rimonta e credendoci un po' di più avremmo pure potuto vincere. Sapevamo benissimo che i due terzini della Roma spingono molto e avrebbero lasciato spazio. Era l'unica maniera per venirne fuori, ho detto ai ragazzi che dovevamo fare un paio di gol".

EX - "Rivincita degli ex? Sì, hanno fatto una grandissima partita tutti quanti non solo loro due in fase offensiva. La Roma non dà punti di riferimento, solo Dzeko dà un punto di riferimento in avanti però si muove molto spizzando le palle di testa. La Roma è difficile da prendere ma i ragazzi sono stati bravissimi, sul 2-0 hanno fatto vedere tutto il loro carattere, il carattere dell'Atalanta. Ci siamo persi a gennaio-febbraio ma stiamo tornando ai nostri livelli".

LOTTA CHAMPIONS - "Secondo me mancano poche partite, il Napoli con il pari della Roma conserva 4 punti e può perdere lo scontro diretto ma non deve più fermarsi deve fare sempre punti, non può avere battute d'arresto dipende molto dal calendario. La Roma però non malla perché è una squadra che ha mezzi importanti. Il Napoli gioca bene però gli manca Higuain e deve reggere fino al suo ritorno. Se il Napoli lo ritroverà nelle sue condizioni riuscirà ad arrivare secondo. Il Napoli? Verrò a prendermi un punto perché ho tirato via un punto alla Roma (ride, ndr)

DE LAURENTIIS - "Con Aurelio ogni tanto ci sentiamo, c'è sintonia, però si deve incavolare un po' di meno. Ci possono essere dei disguidi arbitrali ma bisogna mantenere un equilibrio. In piazze importanti come Roma e Napoli ci può essere si deve mantenere l'equilibrio. Gli telefonerò questa sera e vedrò cosa ha da dire (ride, ndr)".

D.G.




Commenta con Facebook