• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter-Napoli, Mancini: "Kondogbia ha cambiato la partita. Terzo posto? Poche chance"

Inter-Napoli, Mancini: "Kondogbia ha cambiato la partita. Terzo posto? Poche chance"

Il tecnico nerazzurro: "Icardi bomber da venti gol ma può ancora migliorare"


Roberto Mancini ©Getty Images

16/04/2016 23:11

INTER NAPOLI MANCINI SERIE A ICARDI BROZOVIC/ MILANO - Il tecnico dell'Inter Roberto Mancini, ha commentato così il successo sul Napoli che permette ai nerazzurri di mettere pressione sulla Roma nella corsa al terzo posto: "La partita è cambiata quando Kondogbia ha iniziato a giocare - ha spiegato Mancini a 'Sky Sport' - Icardi? E' un grande giocatore, sicuramente può ancora migliorare. Non batti il Napoli così per caso".

KONDOGBIA - "Troppo tardi o ci spero ancora? I giocatori alternano momenti buoni e meno buoni. Kondogbia ha grandi qualità, probabilmente avrà bisogno di un po' di tempo, la sua è la storia dei calciatori che arrivano in Serie A dall'estero, devono ambientarsi". 

ICARDI E JOVETIC - "Sicuramente nel corso della stagione avrebbero potuto far meglio perché formano una coppia che per caratteristiche può giocare insieme".

TERZO POSTO - "Se crediamo ancora al terzo posto? Credo che non abbiamo tante chance, ci sono ancora diversi punti a disposizione, vedremo il 15 maggio dove saremo in classifica". 

LA PARTITA - "Non so se quella di stasera sia stata la migliore Inter della stagione, ma posso dire che certamente è stata un'ottima partita - ha spiegato Mancini ai microfoni di 'Premium Sport' - siamo stati molto bravi perché loro erano pariti bene, poi abbiamo sfruttato quanto ci era possibile". 

CRESCITA - "Le squadre davanti a noi in classifica ci sono superiori perché giocano insieme da tanti anni, noi abbiamo ancora bisogno di crescere".

I GOL DI ICARDI -  "Icardi? Fa gol, va bene se continua così nelle prossime cinque partite. Mauro è sempre uno che venti gol riesce a segnarli".

FUORIGIOCO E SARRI - "Proteste del Napoli per il fuorigioco di Icardi? Non ho sentito nulla, ero concentrato sulla partita. La stretta di mano con Sarri? Hanno fatto cinquanta foto, cosa me lo chiedete a fare? Arrivederci e grazie".




Commenta con Facebook