• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, da Gabriel a Higuain: una formazione in bilico

Calciomercato Napoli, da Gabriel a Higuain: una formazione in bilico

Anche Chiriches, El Kaddouri e Maggio possono partire. Sul 'Pipita' e Koulibaly occhio alle big


Gonzalo Higuaín ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

14/04/2016 16:54

CALCIOMERCATO NAPOLI GABRIEL HIGUAIN / NAPOLI - Sei giornate, tutte decisive, per la classifica ed il calciomercato. Perché il secondo posto e l'accesso diretto, o meno, alla prossima Champions League cambierebbe molto le strategie degli azzurri. E soprattutto perché diversi partenopei avranno ancora l'occasione di mettersi in mostra per meritarsi la conferma o trovare una nuova destinazione. Ed i nomi in bilico, a poco più di due mesi dalla sessione estiva, sono tanti.

A partire dalla porta, dove il talento Gabriel, di proprietà del Milan, si è dovuto accontentare delle briciole con l'intoccabile Reina davanti. Quattro presenze, questo il bottino del brasiliano che dovrebbe rientrare in rossonero. Incerto anche Rafael, per il quale si attende l'offerta giusta per lasciarlo partire, mentre da Firenze tornerà Sepe, vedremo se per restare. 

In difesa, oltre al veterano Maggio che potrebbe salutare nonostante il contratto fino al 2018, restano da chiarire anche le posizioni di Vlad Chiriches, che non ha convinto ed è scivolato indietro nella gerarchie difensive, e Ivan Strinic, il cui agente ha ammesso più volte che il croato non è felice e starebbe valutando nuove ipotesi. Diversa invece la posizione di Koulibaly: il Napoli lo terrebbe volentieri, ma le super offerte delle big europee non cambiano.

Capitolo mediana: per Chalobah si starebbe lavorando al riscatto, ma l'accordo col Chelsea manca ancora. Poi Valdifiori, che con Sarri si aspettava tutto un'altra considerazione, invece sta faticando a trovare spazio ed il procuratore di Valdifiori tuona: "Non è disposto a fare un altro anno così". Ed Omar El Kaddouri, sfumata l'ipotesi Torino a gennaio, continua a far gola ai granata e potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio.

Infine, gli attaccanti. Mertens potrebbe cercare un ruolo da protagonista altrove e le attenzioni dei club non mancano, anche in Italia. Stesso discorso per Manolo Gabbiadini, il cui futuro resta però legato soprattutto a quello di Gonzalo Higuain, vero ago della bilancia del calciomercato Napoli. Molto, quasi tutto, dipenderà da lui: l'ennesima stagione super del 'Pipita' non ha fatto altro che attirare ulteriormente le migliori squadre europee che potrebbero addirittura pagare la clamorosa clausola da 94 milioni di euro per assicurarselo. Il Napoli, ovviamente, farà di tutto per non lasciarlo partire, ma a certe cifre...

LA FORMAZIONE DEI GIOCATORI DEL NAPOLI IN BILICO

Gabriel; Maggio, Koulibaly, Chiriches, Strinic; Chalobah, Valdifiori, El Kaddouri; Gabbiadini, Higuain, Mertens.

 




Commenta con Facebook