• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Leicester, Ranieri: "Vi spiego perché domenica mi sono commosso"

Leicester, Ranieri: "Vi spiego perché domenica mi sono commosso"

Il manager: "Ho pensato ai pullman pieni di gente venuta allo stadio"


Claudio Ranieri ©Getty Images

14/04/2016 13:25

LEICESTER NAZIONALE RANIERI / LEICESTER (Inghilterra) - Il Leicester di Ranieri sta scrivendo una delle pagine più belle della storia del calcio. Dopo la vittoria di domenica scorsa contro il Sunderland, che ha proiettato i 'Foxes' in piena fuga, il tecnico è apparso piuttosto commosso. Ranieri ha spiegato: "Era più il viso che era ricco di grossa commozione, le lacrime non sono uscite ma avevo gli occhi lucidi perché prima di arrivare al campo ho visto dei pullman pieni di gente, di persone anziane che hanno fatto tanti chilometri per vedere l'incontro - dice a 'Fox Sports' - Quando abbiamo vinto ho pensato a loro e mi sono smosso più del dovuto".

LA NAZIONALE -  Ranieri è tra gli allenatori accostati alla panchina della Nazionale italiana. Tuttavia, il tecnico non sembra molto interessato: "E' bello e sono orgoglioso che venga fatto il mio nome però ho toccato con mano e per il momento non è il mio lavoro. Quando ho allenato la Grecia avevo i ragazzi a disposizione solo tre, quattro giorni prima della partita e poi se ne andavano. Anche se i ragazzi italiani li conoscerei già ma ho bisogno di stare giornalmente con loro. Non parlo molto ma mi piace dare dei piccoli flash ai giocatori per tenerli tutti motivati e così non ci riuscirei. In questo momento non potrei farlo".

 

M.D.A.




Commenta con Facebook