• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI TORINO-ATALANTA

PAGELLE E TABELLINO DI TORINO-ATALANTA

Peres torna al gol, ingenuo De Roon. Cigarini guida i bergamaschi, ma non basta ad evitare la sconfitta


Torino © getty images
Marco Di Nardo

10/04/2016 17:08

ECCO LE PAGELLE DI TORINO-ATALANTA:

 

TORINO

Padelli 6 – Dice di no al 60’ a Gomez con una parata in due tempi. Buona la parata su Gapke all’80’. Non può far nulla sul gol di Cigarini.

Bovo 6  – Bravo nello scegliere i giusti tempi nelle chiusure e nello scalare.

Glik 6 – Ancora una volta dimostra le sua qualità sia nel gioco aereo che in fase d’impostazione.

Moretti 6 – Si rende molto utile in fase difensiva quando l’Atalanta attacca alla disperata per cercare il gol del pareggio.

Peres  6,5 – Segna il suo primo gol in campionato al 35’ su assist di Acquah. Grazie alla sua velocità, mette in difficoltà Dramé. E’ di grande aiuto in fase di non possesso palla, soprattutto nei minuti finali di gara.

Acquah 6,5 – Perfetto l’assist che consente a Peres di segnare il gol dell’uno a zero. Bravo nel verticalizzare subito per le punte e per gli esterni. Per via di un infortunio è costretto ad uscire. Dal 45’ Benassi 6 - Bada maggiormente alla fase d’interdizione che a quella di costruzione.

Vives 6 – Come sempre regista davanti alla difesa, cerca di inserirsi quando è uno dei due interni di centrocampo ad inventare.

Obi 5,5 – A causa dei tanti infortuni subiti in questa stagione, non riesce ancora a trovare la forma fisica migliore. Perde molti palloni ed i suoi passaggi non sono sempre precisi. Dal 55’ Baselli 5,5 – La sua entrata in campo non incide così tanto sull’andamento della gara.

Molinaro 6 – Mette a disposizione della squadra la sua esperienza soprattutto quando la squadra di Reja attacca alla ricerca del secondo gol. Poco propositivo in fase offensiva.

Belotti 6 – Rinvia l’appuntamento con il gol alla prossima settimana. Bravo nel protegger palla e far salire la squadra. Dal 73’ Martinez 6 - Non riesce ad avere molte chance per mettersi in mostra.

López 6 – Fa molto poco per aiutare la squadra, sia nel primo che nel secondo tempo. Dopo 20’’ dall’inizio del secondo tempo segna il secondo gol del match, sorprendendo Stendardo.

All. Ventura 6 – Dopo l'exploit di San Siro, il suo Torino conquista la matematica salvezza grazie a questa vittoria. Non è però ancora la squadra tosta e concreta che aveva ammirato a tratti lo scorso anno. Obiettivo minimo comunque centrato.

 

ATALANTA

Sportiello 5,5 – Incolpevole sul gol di Peres e Maxi Lopez. Bene nelle uscite alte.

Masiello 6 – Commette solo qualche errore nell’uno contro uno ma dal suo lato i granata trovano difficoltà nel passare.

Stendardo 5 – Si fa sfuggire Maxi Lopez, consentendogli di segnare il gol del due a zero. Prova a giocare d’anticipo sugli avversari ma non sempre ci riesce.

Paletta 6 – Sbaglia la posizione in occasione del gol di Peres. Al 78esimo salva però su Vives evitando così il terzo gol dei padroni di casa.

Dramé 5,5 – Nel primo tempo, insieme a Paletta, sbaglia la posizione sulla diagonale difensiva che consente a Peres di inserirsi e segnare. Si affaccia in avanti solo nei minuti finali del secondo tempo.

Cigarini 6,5 – E’ il regista della squadra. Da lui passano tutti i palloni per imbastire le manovre offensive. Con i suoi lanci a cercare gli esterni, mette in apprensione la difesa granata. All’82’ segna su punizione il suo secondo gol in campionato.

de Roon 4,5 – Dopo un primo tempo anonimo, cresce nei secondi 45’ con una buona fase d’interdizione. Si fa espellere per somma di ammonizioni per un fallo ingenuo su Peres.

Conti 5,5 – Alla ricerca costante della posizione in campo. Manca d’incisività in fase di costruzione e ripiega poco in difesa. Dal 45’ D'Alessandro 6 – Rispetto a Conti dà la giusta spinta offensiva sulla fascia destra. I suoi cross però non vengono sfruttati a dovere dai compagni di squadra.

Kurtic 5,5  – Fa tanto movimento senza palla senza però mai incidere più di tanto sulla manovra offensiva atalantina. Dal 69’ Gakpe 6 – Con lui in campo l’Atalanta aumenta la velocità in fase conclusiva.  

Gomez 6,5 – L’unico calciatore dell’Atalanta ad impensierire realmente Padelli. Bravo sia nel verticalizzare per la punta cilena, sia nel cercare la conclusione dal limite dell’area di rigore. Grazie alla sua bravura nel dribbling, vince molti uno contro uno. Dal 74’ Borriello s.v.

Pinilla 5,5 – Spreca una ghiotta occasione al 29’, su assist di Gomez, non inquadrando lo specchio della porta. Cade qualche volta di troppo nella trappola del fuorigioco.

All. Reja 6 – La sua Atalanta getta al vento il primo tempo e l’inizio del secondo. Dopo il doppio svantaggio, i suoi ragazzi provano a reagire ma è ormai è troppo tardi. La sconfitta, comunque, non pregiudica un cammino che appare indirizzato agevolmente verso la salvezza.

 

Arbitro: Di Bello 6  – Discreta direzione di gara dell’arbitro di Brindisi. Giusta l’espulsione, per somma d’ammonizione, di de Roon al 91’. Da rivedere la posizione di Peres in occasione del gol dell’uno a zero.

 

TABELLINO

TORINO-ATALANTA 2-1

Torino (3-5-2): Padelli, Bovo, Glik, Moretti, Peres, Acquah (45’ Benassi), Vives, Obi (55’ Baselli), Molinaro, Belotti (73’ Martinez), López. A disp.: Castellazzi, Maksimovic, Silva , Gazzi, Farnerud, Zappacosta, Ichazo. All. Ventura

Atalanta (4-2-3-1): Sportiello, Masiello, Stendardo, Paletta, Dramé, Cigarini, de Roon, Conti (45’ D'Alessandro), Kurtic (69’ Gakpe), Gomez (74’ Borriello), Pinilla. A disp.: Radunovic, Toloi, Brivio, Bellini, Cherubin, Raimondi, Freuler, Migliaccio, Monachello. All. Reja

Marcatori: 35’ Peres (T), 46’ Maxi Lopez (T), 82’ Cigarini (A)

Arbitro: Marco Di Bello (Sez. di Brindisi)

Ammoniti: 25’ Stendardo (A), 74’ Cigarini (A), 75’ Masiello (A), 77’ Baselli (T), 80’ Peres (T)

Espulsi: 91’ de Roon (A)




Commenta con Facebook