• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Spagna > Siviglia, Emery: "Mi piace Sarri. Serie A intrigante, ma..."

Siviglia, Emery: "Mi piace Sarri. Serie A intrigante, ma..."

Il tecnico degli andalusi ha anche elogiato la difesa della Juventus, Sacchi e Ancelotti


Emery, tecnico del Siviglia ©Getty images

08/04/2016 11:35

SIVIGLIA UNAY EMERY SERIE A / TORINO - "Per un calcio propositivo il 4-2-3-1 è l’assetto migliore, assieme al 4-3-3". Parola di Unai Emery, tecnico del Siviglia, che si è raccontato sulle colonne di 'Tuttosport'. Una lunga intervista dove il 'Professore' ha spiegato come motiva i suoi ragazzi quotidianamente, sulle sue metodologie di lavoro, ma anche sui tecnici di riferimento italiani che ha sempre avuto: "Mi piace Sarri. Ma in generale studio quelli che affronto: lo scorso anno ho conosciuto bene la Fiorentina di Montella, che praticava un calcio di tocco e fraseggio. In questa stagione ho affrontato la Juventus, che è totalmente diversa: sobria, concreta, forte e con i tre difensori migliori del mondo. Sacchi è sempre stato un riferimento, è stato il numero uno a livello tattico. Mentre Ancelotti è il top nel gestire le dinamiche di gruppo".

Negli ultimi anni Emery è stato spesso accostato alla Serie A: "Il vostro è un calcio importante e un campionato molto intrigante per gli allenatori. Ma io sto bene al Siviglia - ha concluso - e voglio continuare a vincere qui”.

D.G.




Commenta con Facebook