• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Scienza e tecnologia > Facebook: le otto cose vietate se non volete farvi cancellare l'account

Facebook: le otto cose vietate se non volete farvi cancellare l'account

Il social network proibisce alcuni comportamenti. Ecco quali


Facebook ©Getty Images

05/04/2016 18:21

FACEBOOK DIVIETI CANCELLARE ACCOUNT / ROMA - A volte capita che Facebook sospenda o cancelli degli account per violazioni del regolamento. In particolare, ci sono otto trappole in cui potreste cascare e che comportano la cancellazione del vostro profilo. Eccole:

1. "Contenuti che implicano attributi personali". Un po' contorta, ma Facebook la spiega con degli esempi. SI PUO' SCRIVERE: "Incontra uomini di colore oggi", "incontra donne cristiane oggi", "magliette personalizzate". NON SI PUO' SCRIVERE: "Trova altri single di colore". "Sei cristiano?". "Compra questa maglietta".

2. Dire che il tuo nome sia Mark Zuckerberg. Un certo Mark S. Zuckerberg di Indianapolis fu sospeso prima che venisse chiarita la faccenda della sua quasi omonimia.

3. Impersonare un vip.

4. Avere più di un account. Esatto, niente "Tizio Caio Due" se avete troppe amicizie.

5. Pubblicare contenuti con nudità...

6. ...inclusi allattamenti al seno.

7. Usare un linguaggio troppo forte, che possa inneggiare violenza.

8. Incitare l'odio, minacciare.

Se avete mai fatto qualcosa del genere, rischiate che Facebook lo scopra e vi sospenda l'account. Lo ha già fatto in ognuno di questi casi con altre persone.

M.T.

 




Commenta con Facebook