• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Suso-El Shaarawy: i numeri ora sono quelli giusti. Ma altrove

Milan, Suso-El Shaarawy: i numeri ora sono quelli giusti. Ma altrove

Decisivi e determiannti nei nuovi contesti. Da gennaio hanno messo insieme 10 reti e rivitalizzato Genoa e Roma


El Shaarawy e Suso ©Getty Images
Jonathan Terreni

04/04/2016 12:00

MILAN SUSO EL SHAARAWY NUMERI / ROMA - Suso-El Shaarawy, ora i conti tornano. Due giocatori che avevano bisogno di cambiare aria per esprimere il proprio talento. Per giocatori così l'ambiente è fondamentale. La fiducia viene prima di ogni altra cosa e di conseguenza anche le prestazioni. Suso è stato un oggetto misterioso di inizio anno al Milan. Mihajlovic lo ha utilizzato col contagocce e a gennaio è passato al Genoa. Ha trovato una squadra non brillantissima ma ad illuminarla ci ha pensato lui. Ieri una favolosa tripletta contro il Frosinone e sono già 4 le reti rossoblu condite da ottime prestazioni: una spina nel fianco per le difese, un piede educatissimo creato per balistiche impossibili. Stesso discorso per l'altro ex rossonero El Shaarawy, tornato in Italia per riprendersi se stesso e la maglia azzurra. Devastante l'impatto a Roma. Undici presenze e già sei reti, l'ultima ieri nel derby. Ora sì che si rivedono le giocate che lo avevano lanciato al Milan come uno dei migliori classe '92 del panorama europeo. E il Milan? Per adesso solo grandi rimpianti.




Commenta con Facebook