• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, da Inzaghi a Mihajlovic: il futuro della panchina

Calciomercato Lazio, da Inzaghi a Mihajlovic: il futuro della panchina

Simone 'il traghettatore' si gioca la conferma. Risale anche Prandelli, dietro Emery e Mazzarri


Sinisa Mihajlovic ©Getty Images

04/04/2016 09:01

CALCIOMERCATO LAZIO INZAGHI MIHAJLOVIC / ROMA - La svolta è arrivata. La pesante sconfitta per 1-4 nel derby con la Roma ha convinto il presidente della Lazio Claudio Lotito a cambiare guida tecnica: esonerato Stefano Pioli, promosso Simone Inzaghi. L'ormai ex tecnico della Primavera avrà il compito di rialzare i biancocelesti, lontani 7 punti dal sesto posto, e con un gran finale di stagione potrebbe anche meritarsi la conferma in vista della prossima stagione, riferisce il 'Corriere dello Sport'. Piace all'ambiente ed ai tifosi, ma servirà quasi un'impresa.

Il primo nome per la panchina del prossimo anno resta però quello di Sinisa Mihajlovic. Il serbo è in bilico al Milan e sognerebbe di tornare nella Capitale. Molto dipenderà dalla finale di Coppa Italia, salvo clamorosi crolli prima di maggio, ma appare difficile comunque pensare ad una conferma in rossonero. La prima alternativa a Mihajlovic porterebbe il nome di Cesare Prandelli, libero dopo l'avventura al Galatasaray. Piace pure Walter Mazzarri, sotto contratto con l'Inter, mentre le ipotesi Ventura, Di Francesco e Montella appaiono difficilmente percorribili. Da escludere anche Oddo e Juric, mentre spuntano anche due suggestioni straniere: Emery del Siviglia e Villas-Boas dello Zenit.

L.P.




Commenta con Facebook