• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI CHIEVO-PALERMO

PAGELLE E TABELLINO DI CHIEVO-PALERMO

Cacciatore segna e fa segnare. Strana da incubo, Gilardino non basta


Cacciatore © Getty Images
Giorgio Elia

03/04/2016 16:54

ECCO LE PAGELLE DI CHIEVO-PALERMO:

 

CHIEVO

Bizarri 5,5 - Non perfetto in uscita nell'azione che porta al pari di Gilardino, con l'attaccante che gli sdradica il pallone mandandolo alle sue spalle. 

Cacciatore 7 - Sblocca l'incontro sfruttando a dovere la dormita della difesa avversaria. Detta anche il passaggio vincente per Rigoni. 

Cesar 6 - Sempre molto attento e puntuale, guida la sua difesa. 

Spolli 5,5 - Non perfetto in occasione della rete di Gilardino, soffre l'esperienza del bomber rosanero. 

Gobbi 6,5 - Propizia la rete di Cacciatore, poi è sempre molto attento e propositivo. 

Castro 5,5 - Da lui Maran si aspetta qualcosa di più. Un pò appannato, manca qualcosa nel centrocampo a livello di corsa e dinamismo.

Radovanovic 6 - Sufficiente in cabina di regia, prova la conclusione dalla distanza trovando un attento Sorrentino. Poi copre bene i quattro di difesa. 

Rigoni 7 - Tante idee per l'ex di turno. Trova spesso gli attaccanti con corridoii invitanti, aiutando molto Radovanovic in fase di recupero del pallone. Ciliegina sulla torta la rete del 2-1 per i suoi. Dal 77' Pinzi s.v.

Birsa 7 - Il suo sinistro crea sempre qualcosa di pericoloso per gli avversari e di importante per la sua squadra. Magistrale la punizione battuta per il 3-1 che mette in ghiaccio i tre punti. 

Meggiorini 6,5 - Sempre molto mobile la punta di Maran, tocca quanto basta il pallone per mandare fuori tempo Andelkovic e in rete Cacciatore. Dal 82' Mpoku s.v.

Floro Flores 5,5 - Corre molto ma spesso lo fa a vuoto, non riuscendo a lasciar il segno dalle parti di Sorrentino. La sua lotta perenne con i centrali, produce un cartellino giallo per una mezza lite con Andelkovic. Dal 59' Inglese 6 - Tanto impegno per lui e qualche tentativo verso la porta di Sorrentino che avrebbe meritato forse migliore sorte. 

All. Maran 7 - La sua squadra nonostante una classifica rassicurante, onora l'impegno mostrando grande voglia e attenzione. 

 

PALERMO

Sorrentino 6 - Non può nulla sulle reti del Chievo. 

Struna 4 - Tra i peggiori in campo. Fuori posizione in occasione della rete di Cacciatore, rimedia un giallo per la sua irruenza e si fa spesso anticipare dal diretto avversario e si perde anche Rigoni nell'azione del gol del centrocampista gialloblù. 

Andelkovic 6 - Il tocco di Meggiorini su traversone di Gobbi lo mette fuori causa portanto alla rete di Cacciatore. Recupera terreno poi nel corso della partita. 

Cionek 5,5 - Poco inserito nei meccanismi della squadra, mostra qualche difficoltà al debutto con la maglia rosanero. 

Lazaar 5,5 - Ha grande corsa e lo dimostra anche nel pomeriggio di Verona percorrendo parecchi chilometri a sinistra, Peccato che spesso i suoi traversoni si perdano nel nulla. 

Hiljemark 6 - Tra i centrocampisti schierati da Novellino è certamente il più dinamico. Un salvataggio provvidenziale della difesa clivense rovina una sua invenzione per Gilardino, poi il suo allenatore a sorpresa lo toglie dal campo. Dal 38' Maresca 5 - Non riesce a far valere la sua esperienza in mezzo al campo, pagando la maggiore dinamicità dei centrocampisti avversari. 

Jajalo 5 - Un fantasma al Bentegodi. Non crea gioco per la sua squadra, non fa nulla per distruggere quello degli avversari. 

Brugman 6,5 - Inventa il corridoio vincente per la rete di Gilardino, in un pomeriggio che lo vede particolarmente ispirato. Peccato per la mancanza di coraggio in più in un'occasione favorevole nel primo tempo nella quale tarda la conclusione verso la porta Bizzarri. Dal 65' Quaison 5 - Inserito da Novellino per aumentare la pericolosità della sua squadra, finisce ancora una volta per non incidere nascondendosi spesso dietro l'avversario di turno. 

Vazquez 6 - Ci prova solo a corrente alternata il Mudo. Spesso bloccata sul nascere la sua azione dagli avversari, non viene comunque assistito con costanza dai suoi compagni. 

Gilardino 6,5 - Si conferma pedina inamovibile di questa squadra. Fa la differenza in area di rigore avversaria e con rabbia e voglia realizza la rete dell'1-1. 

Trajkovski 5 - Non riesce a sfruttare l'ennesima occasione concessa in questa stagione. Novellino lo fa svariare sui due esterni d'attacco, lui però crea poco. Dal 77' Balogh s.v.

All. Novellino 5 - Troppo fragile e disattenta la difesa della sua squadra. Poco chiara la scelta di togliere Hiljemark, lasciando in campo Jajalo e anche Struna in difesa, protagonisti entrambi di prove negative. 

 

Arbitro Mariani 5 - Dubbi sulla posizione di Gilardino in occasione della rete del pari del Palermo. Qualche perplessità anche su un contatto in area di rigore rosanero tra Andelkovic e Floro Flores, con l'attaccante che trattenuto cade a pochi centimetri da Sorrentino. 

 

TABELLINO

CHIEVO-PALERMO  3-1

CHIEVO (4-3-1-2): Bizzarri; Cacciatore, Spolli, Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Rigoni (dal 77' Pinzi); Birsa; Meggiorini (dall'82' Mpoku), Floro Flores (dal 59' Inglese). A disp.: Seculin, Bressan, Costa, Pepe, Ninkovic, Sardo, Pellissier, Frey, Dainelli. All. Maran

PALERMO (4-4-2): Sorrentino; Struna, Cionek, Andelkovic, Lazaar; Brugman (dal 65' Quaison), Jajalo, Hiljemark (dal 38' Maresca), Trajkovski (dal 77' Balogh); Vazquez, Gilardino. A disp.: Posavec, Vitiello, Morganella, Rispoli, Chochev, Gonzalez, Cristante, Djurdjevic, Bentivegna, Pezzella. All. Novellino

Arbitro: Mariani

Marcatori: 6' Cacciatore (C), 28' Gilardino (P), 53' Rigoni (C), 74' Birsa (C)

Ammoniti: 32' Struna (P), 42' Andelkovic (P), Floro Flores (C), 88' Vazquez (P), 90' Pinzi (C)




Commenta con Facebook