• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Chievo-Palermo, Novellino: "Ora siamo una squadra, possiamo salvarci"

Chievo-Palermo, Novellino: "Ora siamo una squadra, possiamo salvarci"

Il tecnico dei rosanero ha presentato la gara di domani del 'Bentegodi'


Walter Novellino © Getty Images

02/04/2016 16:48

CHIEVO PALERMO NOVELLINO CONFERENZA / PALERMO - A poco meno di ventiquattro ore dalla sfida tra Chievo Verona e Palermo, il tecnico dei rosanero Walter Novellino ha preso la parola in conferenza stampa: "Adesso c'è il Palermo, non un giocatore solo. C'è un gruppo di ragazzi che tutti insieme deve uscire da questo momento di difficoltà, consapevoli della nostra forza. Sto lavorando su una base molto importante. In queste due settimane ho visto una squadra. Il singolo c'è per dare qualità, però la cosa che ho notato e di cui sono contento è che c'è un gruppo forte e questo per un allenatore è fondamentale per raggiungere un obiettivo importante come la salvezza. La prima cosa che dovevo fare era conoscere i giocatori e l'ho fatto in modo positivo.

Grazie a loro sto ottenendo una grande identità di squadra. Mi piace come stanno lavorando e come stanno reagendo. Sappiamo benissimo che partita andremo ad affrontare domani. Il Chievo è una squadra che gioca bene ma noi vogliamo preparare la sfida al meglio confidando nei nostri mezzi. Credo molto nella squadra. Hanno tutti grande voglia. Il presidente è vicino alla squadra, ci tiene che la squadra faccia bene. Ha dato una parola di conforto ai giocatori ma siamo noi che dobbiamo dare qualcosa a lui e ai tifosi. Dobbiamo uscire da queste difficoltà al più presto possibile perché le condizioni ci sono. Le guerre si vincono se non si ha paura, i giocatori sono consapevoli di questo. Sanno benissimo che per noi domani sarà una partita molto importante".

D.G.




Commenta con Facebook