• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fantacalcio > Fantacalcio, trentunesima giornata: i consigli della redazione

Fantacalcio, trentunesima giornata: i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Carlos Bacca ©Getty Images
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

01/04/2016 15:30

FANTACALCIO SERIE A TRENTUNESIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA - La Serie A torna in campo dopo la sosta. La 31a giornata sarà aperta sabato alle 18 da Carpi-Sassuolo. Alle 20.45 Juventus-Empoli. Domenica alle 12.30 Udinese-Napoli poi cinque gare alle 15: Atalanta-Milan, Chievo-Palermo, Fiorentina-Sampdoria, Genoa-Frosinone e Lazio-Roma. Inter-Torino sarà il posticipo delle 20.45, lunedì alla stessa ora toccherà a Bologna e Verona.

Calciomercato.it vi propone i consigli per il Fantacalcio della trentunesima giornata della Serie A 2015/2016, con tutti i protagonisti analizzati partita per partita.

 

CARPI-SASSUOLO sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Di Gaudio e Lollo, pedine fondamentali per Castori. Berardi e Sansone, frecce neroverdi. 
CHI EVITARE: Letizia, su quella fascia ci sarà da sudare. Biondini, a forte rischio cartellino. 
CHI PUO' STUPIRE: Lasagna, dalla panchina sa essere letale. Acerbi, ottimo momento e sempre pericoloso sui calci piazzati.


JUVENTUS-EMPOLI sabato ore 20.45

CHI SCHIERARE: Pogba e Morata, potenzialmente devastanti. Saponara e Zielinski, classe e fosforo. 
CHI EVITARE: Sturaro, gara di sacrificio. Mario Rui: per questa volta guardate altrove.
CHI PUO' STUPIRE: Mandzukic, apparso in forma con la propria nazionale. Maccarone: bucaniere d'area di rigore.


UDINESE-NAPOLI domenica ore 12.30

CHI SCHIERARE: Zapata e Thereau, gioielli di De Canio. Insigne e Higuain, inutile spiegarlo. 
CHI EVITARE: Danilo, il 'Pipita' è un cliente scomodo. Hysaj: non è al meglio fisicamente. 
CHI PUO' STUPIRE: Bruno Fernandes, classe da vendere. Callejon: su quella fascia può essere devastante. 


ATALANTA-MILAN domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Pinilla e Gomez, tirati a lucido. Bacca e Bonaventura: il Milan poggia su di loro per la fase offensiva. 
CHI EVITARE: Toloi, la cui titolarità è anche in dubbio. Montolivo: regia appannata. 
CHI PUO' STUPIRE: Diamanti, cenni di rinascita. Luiz Adriano: occhio al suo fiuto del gol. 


CHIEVO-PALERMO domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Birsa e Meggiorini, anime del Chievo. Vazquez: Novellino si affida alla sua classe.
CHI EVITARE: Nicola Rigoni, a centrocampo saranno scintille. Andelkovic: poco affidabile. 
CHI PUO' STUPIRE: Castro, ex Catania che sente aria di derby. Gilardino: gli può bastare un solo pallone giocabile. 


FIORENTINA-SAMPDORIA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Bernardeschi e Tello, classe superiore. Quagliarella e Soriano: certezze. 
CHI EVITARE: Roncaglia, se Dodò è in giornata possono essere dolori. Krsticic: incognita totale quest'anno. 
CHI PUO' STUPIRE: Babacar, occasione importante. Ricky Alvarez: se ispirato può fare molto bene. 


GENOA-FROSINONE domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Rincon e Laxalt, leader di questo Genoa con tante assenze. Daniel Ciofani e Tonev: valgono una scommessa. 
CHI EVITARE: Gabriel Silva, il suo impatto con la realtà genoana è da rivedere. Gori: dovrà far 'legna'.
CHI PUO' STUPIRE: Suso e Pandev, genio e sregolatezza. Dionisi: spesso pericoloso.


LAZIO-ROMA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Klose e Candreva, uomini-derby per Pioli. Salah ed El Shaarawy: spine nel fianco laziale.
CHI EVITARE: Mauricio, probabilmente schierato da laterale. De Rossi, a volte 'sente' troppo la partita. 
CHI PUO' STUPIRE: Biglia, anche con un calcio piazzato. Pjanic: con la Bosnia ha mostrato di avere il piede caldo. 


INTER-TORINO domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Perisic e Icardi, artiglieria pesante per Mancini. Belotti e Bruno Peres: l'Inter può soffrirli. 
CHI EVITARE: Nagatomo, Peres brutto cliente sulla sua corsia. Jansson: guardate altrove. 
CHI PUO' STUPIRE: Brozovic, in nazionale ha mostrato ottime cose. Benassi: ex dall'inserimento facile. 


BOLOGNA-VERONA lunedì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Giaccherini e Floccari, Donadoni punta su di loro. Wszolek e Toni: buon momento di forma. 
CHI EVITARE: Zuniga, la condizione è un rebus. Greco: c'è di meglio. 
CHI PUO' STUPIRE: Mounier e Brienza, discontinui ma con potenziale. Ionita: occhio agli inserimenti. 




Commenta con Facebook