• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Serbia, il rimpianto di Mihajlovic: "Ho pianto due volte. Ljajic..."

Serbia, il rimpianto di Mihajlovic: "Ho pianto due volte. Ljajic..."

Il tecnico del Milan ha parlato del suo passato da CT


Mihajlovic © Getty Images

01/04/2016 14:39

SERBIA MIHAJLOVIC MILAN CT / MILANO - Nel corso di un'intervista concessa a 'Sky Sport' l'attuale tecnico del Milan Sinisa Mihajlovic ha parlato del periodo in cui era CT della Serbia: "Ho pianto due volte, quando sono diventato ct e quando sono andato via, la prima per l'onore ricevuto, poi per il dispiacere. Ho cambiato quasi tutta la squadra, ringiovanendo la rosa. Come per ogni cosa, sarebbe servito tempo. Il mio obiettivo era la qualificazione e per poco non ci sono riuscito. Sono però contento di quanto impostato. Ho provato a portare delle regole, mai avute in Nazionale".

INNO - "Per me è giusto cantarlo. Ai ragazzi ho mostrato il regolamento, evidenziando delle norme. Ho chiesto la firma di tutti su quelle indiscutibili. Quando ho rivisto le immagini, ho chiamato Ljajic, chiedendogli dell'inno. Mi ha detto che non se la sentiva. Gli ho dunque detto che, dopo la firma, non potevo tornare indietro. Posso capirlo, conoscendo la sua storia. Siamo rimasti in buoni rapporti".

A.C.

 




Commenta con Facebook