• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Empoli > Empoli, Saponara: "In estate valuterò ogni offerta"

Empoli, Saponara: "In estate valuterò ogni offerta"

Il trequartista toscano ha poi presentato la prossima e impegnativa sfida con la Juventus


Riccardo Saponara ©Getty Images

30/03/2016 23:14

EMPOLI JUVENTUS SAPONARA FUTURO / EMPOLI - Al termine dell'allenamento odierno, Riccardo Saponara, trequartista dell'Empoli, ha rilasciato una lunga intervista a 'pianetaempoli.it' dove ha presentato la prossima gara contro la Juventus e parlato del suo futuro.
Queste le sue parole: "Coi bianconeri sicuramente sarà durissima, però questa gara ci aiuterà a livello di approccio. Dopo due settimane di stop trovare un avversario come la Juve ti fa entrare in campo subito sul pezzo. Credo che giocando con una squadra che dovrà vincere e attaccare potremo fare meglio rispetto a squadre chiuse che offrono pochi spazi, cosa che soffriamo. Ci saranno occasioni per fare prestazioni da vero Empoli sabato sera. 

La Juventus pare invincibile, ma in transizione potremo colpire. L'importante sarà non perdere la nostra identità, giocheremo spregiudicati prendendoli alti, sennò se ci faremo schiacciare sarà durissima. E' sbagliato dire che non abbiamo niente da perdere, ci creeremmo un alibi. Uscire dallo Juventus Stadium senza punti ma con la prestazione non ci basta. Abbiamo consapevolezza ed esperienza, vogliamo fare punti. 

La sosta è servita, specie la scorsa settimana per mettere benzina e correggere errori che ci siamo portati dietro da un pezzo. Io mi sto allenando in differenziato. Sto bene, ma sto cercando di ritrovare un po' di piglio. Sono convinto che tornerà e darò una mano alla squadra. 

Mercato? Ho imparato che ce ne possono essere a migliaia di voci. Ma senza discorsi concreti non servono a nulla. Mi sono alienato da esse e non le ascolto, sennò distraggono. Io ho detto che a fine anno verrà analizzata ogni proposta e valuterò le offerte. 

Salvezza? Bisogna entrare in campo con la fame di punti come se fossimo in fondo, altrimenti pagheremo a livello mentale contro squadre bisognose. E' un discorso mentale più che tecnico".




Commenta con Facebook