• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Ely: "Mihajlovic ha fiducia in me: sono disponibile al 100%"

Milan, Ely: "Mihajlovic ha fiducia in me: sono disponibile al 100%"

Il giovane difensore brasiliano ha parlato anche del connazionale Luiz Adriano


Rodrigo Ely ©Getty Images

30/03/2016 20:21

MILAN RITORNO ELY / MILANO - Dopo la frattura al piede che lo ha tenuto ai box diversi mesi, Rodrigo Ely è pronto per tornare in campo ed aiutare il Milan in questo decisivo rush finale. Intervistato dai microfoni di 'Milan Channel', il giovane difensore brasiliano ha parlato della sua condizione fisica e non solo: "Sono molto contento di essere tornato in campo con la nazionale olimpica del Brasile senza aver avuto problemi. Sono disponibile al 100%, ho lavorato tanto per rientrare in forma. Il mister mi ha sempre detto di aver stima e fiducia verso di me. Vediamo nelle prossime partite".

PROSSIMI MATCH - "Servirà la massima concentrazione anche negli allenamenti. Sappiamo che se giochiamo al massimo possiamo mettere in difficoltà chiunque. I risultati sono una conseguenza del nostro impegno. Atalanta? Abbiamo bisogno di fare punti, dobbiamo imporre il nostro gioco già dall'inizio e mettere in pratica ciò che ci chiede il mister. Serve la combinazione perfetta tra concentrazione e qualità. Se siamo in partita le occasioni verranno dalla nostra parte".

RAPPORTO COMPAGNI - "Siamo un bel gruppo, lo dico da sempre. Anche noi che siamo giovani, ci aiutiamo tutti a vicenda. Ci troviamo bene. Luiz Adriano? I suoi gol in carriera parlano per lui. E' un giocatore molto forte e ci darà una grande mano".

SOGNO OLIMPIADI - "Il mio primo obiettivo è aiutare il Milan a raggiungere il nostro obiettivo. Poi di conseguenza se arrivassi in nazionale mi piacerebbe molto e mi renderebbe felice".

D.G.




Commenta con Facebook