• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, da Bonucci a Evra: 'allarme difesa' rientrato

Juventus, da Bonucci a Evra: 'allarme difesa' rientrato

Ha inizio il finale di stagione e Allegri ritrova il sorriso


Leonardo Bonucci ©Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

30/03/2016 14:08

DIFESA JUVENTUS CONDIZIONI CHIELLINI EVRA BONUCCI BARZAGLI / TORINO - Otto giornate al termine della stagione, con la serie A pronta a riprendere dopo la sosta Nazionale. Tante le preoccupanti news Juventus per Allegri, che dovrà fare i conti col recupero di svariati calciatori fondamentali per il suo gioco. 

Si è parlato di 'allarme difesa' per la Juventus in vista di due sfide delicate, quella contro l'Empoli, dopo le fatiche delle amichevoli e contro il Milan, di certo non intenzionato a perdere punti fondamentali, neanche contro la prima della classe. 

Uno degli infortunati di lunga data è Giorgio Chiellini. Ha svolto allenamento a parte, così come Barzagli e, insieme al compagno di Nazionale, potrebbe rientrare nella lista degli arruolabili già per la gara contro l'Empoli. 

Discorso differente per Bonucci ed Evra. I loro stop sono decisamente più recenti, riguardando la Nazionale, anche se nel caso del francese si potrebbe parlare anche soltanto di uno spavento. Duro colpo alla caviglia e qualche minuto fuori dal campo. Francia-Russia lo ha visto tra i protagonisti fino al fischio finale, con Allegri che avrà probabilmente poco gradito tale rischio. Al termine del match però il giocatore ha tranquillizzato tutti, sostenendo che il suo ritorno non si farà di certo attendere. Con Alex Sandro indisponibile, il tecnico non avràò dunque problemi nello schierare l'ex Manchester United.

Tre giorni di riposo invece per Bonucci, destinato comunque alla tribuna contro l'Empoli a causa della squalifica maturata contro il Torino. Escluse lesioni muscolari per lui, che dalla prossima settimana potrà aggregarsi nuovamente al gruppo.

L'ambiente bianconero temeva che la Juventus potesse perdere uno dei propri punti di forza, la solidità difensiva ma, oltre all'intramontabile Buffon, anche il resto delle colonne bianconere sembrano restare in piedi, anche se nel prossimo calciomercato potrebbe risultare necessario qualche ritocco. Qualche acciacco è più che normale, dati i tanti impegni. Nessun senatore ha però voglia di tirarsi indietro in un momento tanto delicato. Il Napoli resta a tre punti e non si possono mostrare debolezze.




Commenta con Facebook