• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Calciomercato Fiorentina, il borsino degli attaccanti: chi sale e chi scende

Calciomercato Fiorentina, il borsino degli attaccanti: chi sale e chi scende

La permanenza di Babacar ed Ilicic più in bilico, confermati Kalinic e Zarate. Bernardeschi...


Khouma Babacar ©Getty Images

28/03/2016 13:28

CALCIOMERCATO FIORENTINA BORSINO ATTACCANTI KALINIC ILICIC BABACAR / FIRENZE - Finale di stagione che avvicina, nonostante Andrea Della Valle abbia strigliato i suoi ricordando come l'anno non sia ancora giunto al termine, e presto sarà tempo di valutazioni in casa Fiorentina. Nello specifico dopo la revisione dell'assetto dirigenziale si passerà anche a faccende più legate al campo ed alla 'Viola' che verrà.

L'attacco è uno dei ruoli che sarà maggiormente analizzato, non per delle pessime prestazione, piuttosto per delle occasione (e plusvalenze...) da cogliere al volo. Alcuni sono degli intoccabili e si tratta di Nikola Kalinic e di Mauro Zarate, oltre ovviamente al gioiellino Bernardeschi che però fa gola a mezza Europa. La volontà dei toscani è quella di tenerlo, ma davanti ad un'offerta irrinunciabile chiunque potrebbe vacillare.

Meno sicuri della permanenza, ma per motivi diversi Babacar ed Ilicic. Il primo ha deluso nella seconda parte di stagione ed il rapporto con Paulo Sousa, tecnico molto esigente in termine di corsa in campo, pare sia leggermente incrinato. Nulla di irreparabile, ma se verrà chiesta la cessione o si presenterà un club armato di euro ecco che 'Baba' potrebbe andare. Diverso il discorso per Ilicic che dopo questa ottima annata ha molti estimantori in più e per oltre 10 milioni può partire, incassando la plusvalenza.

O.P.




Commenta con Facebook