• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Spagna > Barcellona, Suarez: "Non pensavo di essere all'altezza per giocare qui"

Barcellona, Suarez: "Non pensavo di essere all'altezza per giocare qui"

L'attaccante uruguaiano è ritornato anche sul morso a Chiellini


Suarez © Getty Images

27/03/2016 22:02

SUAREZ ESPERIENZA BARCELLONA / MONTEVIDEO (Uruguay) - Assieme a Messi e Neymar compone - con ogni probabilità - il tridente più forte del mondo. Stiamo parlando di Luis Suarez, attaccante uruguaiano che si è trasferito al Barcellona due estati fa ed oggi viene considerato uno degli attaccanti più 'letali' del mondo: "Non immaginavo di poter diventare il '9' del Barcellona - ha spiegato ai microfoni di 'Helden Tv' -  E’ sempre un sogno poter giocare coi migliori al mondo e ora lo sto facendo. La verità è che non pensavo di aver la qualità per giocare in un club del genere". 

RAPPORTO MSN - "Non importa chi segna, ma solo che la squadra faccia bene. Abbiamo tutti chiaro in mente qual è l’obiettivo: vincere trofei. Non c’è invidia o gelosia con Leo o Ney: il nostro rapporto è naturale e questo genera una buona atmosfera nella squadra".

MORSO CHIELLINI - "Mi fa male pensare che i miei figli vedranno il motivo per il quale sono stato punito, ma mi sono scusato. Oggi mi rendo conto che devo pensare di più, essere più intelligente e non tenermi le cose dentro…Andare dalla psicologa mi ha aiutato tantissimo, non solo nel calcio ma nella vita in generale".




Commenta con Facebook