• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Allegri a Caceres: il punto sui rinnovi

Calciomercato Juventus, da Allegri a Caceres: il punto sui rinnovi

Marotta pronto a blindare Barzagli ed Evra oltre al tecnico. Addio vicino per l'uruguaiano


Massimiliano Allegri ©Getty Images
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

27/03/2016 18:00

CALCIOMERCATO JUVENTUS RINNOVI ALLEGRI BARZAGLI EVRA CACERES / TORINO - Niente campionato, c'è la sosta per le Nazionali. Però le manovre sul calciomercato della Juventus non si fermano. Marotta e soci, oltre ai possibili colpi per la prossima estate, lavorano alacremente per blindare gli uomini cardine della 'Vecchia Signora', senza dimenticare ovviamente il futuro di Massimiliano Allegri.

La Juve del futuro ripartirà proprio dal tecnico toscano, nelle scorse settimane finito nei radar del Chelsea ma adesso sempre più vicino della permamenza a Torino. Allegri, che potrebbe portare i bianconeri al quinto scudetto consecutivo, dovrebbe infatti rinnovare fino al 2018 (con opzione per un ulteriore anno), con aumento d'ingaggio a 5 milioni di euro rispetto ai 3,5 attuali. Tra le parti ci sarebbe un'intesa di massima, che verrà ratificata al termine della stagione in corso.

Il rinnovo più vicino in ordine di tempo per il calciomercato Juventus potrebbe essere comunque quello di Andrea Barzagli, per cui mancherebbe davvero solo l'ufficialità. Il baluardo della retroguardia bianconera, 35 anni a maggio, andrà a chiuderà molto probabilmente la sua carriera sotto la Mole firmando un prolungamento fino al giugno 2018. Al pari del Nazionale azzurro, anche un altro senatore di Allegri come Patrice Evra sembra destinato a rafforzare il matrimonio con i torinesi: il laterale francese, leader dello spogliatoio, potrebbe sottoscrivere un accordo annuale con opzione per un'altra stagione. 

Chi dovrebbe salutare Torino è invece Martin Caceres, fermo ai box da febbraio dopo il grave infortunio rimediato al tendine d'achille. L'eclettico difensore uruguaiano, in scadenza il prossimo 30 giugno, sembra destinato al divorzio dopo quattro stagioni: sull'ex Barcellona, al momento, ci sarebbe il forte pressing del Napoli.




Commenta con Facebook