• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, Conte: "Florenzi è una sorpresa, Insigne deve essere continuo. Pirlo..."

Italia, Conte: "Florenzi è una sorpresa, Insigne deve essere continuo. Pirlo..."

Il commissario tecnico ha parlato in un'intervista a El Pais


Antonio Conte ©Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

24/03/2016 16:09

ITALIA CONTE FLORENZI INSIGNE PIRLO / UDINE - E' un Antonio Conte ha tutto campo quello che parla a 'El Pais' in vista dell'amichevole contro la Spagna. Il ct, al centro delle voci di calciomercato per il suo passaggio al Chelsea, si sofferma su tutte le news Italia del momento: dal suo modo di vedere il calcio al rapporto con i singoli per terminare con la spedizione ad Euro 2016

"Il calcio è uno sport e uno sport è battaglia - spiega Conte - Il motto di De Coubertin non fa per me, sono una persona molto competitiva. La squadra non è un singolo elemento: certo più talento hai a disposizione, più possibilità ci sono di vincere, ma quel talento deve essere messo al servizio della squadra. La squadra per me ha la priorità, non mi sono mai affidato ad un singolo calciatore". 

Conte poi spiega quale qualità vuole ritrovare nei calciatori in vista degli Europei: "Mi servono calciatori eclettici: siamo in 20 e se si fa male qualuno è un problema. So cercando calciatori in grado di giocare sia a due che a tre, esterni che possono fare anche i trequartisti". 

Arriva il momento di parlare dei singoli, partendo da Balotelli: "Una delusione? Non ho avuto la possibilità di valutarlo,l'ho visto una solo volta. Insigne è cresciuto molto quest'anno, ha un talento enorme e sta raggiungendo la maturità. E' giovane, sta crescendo bene: deve essere continuo e fare bene in queste due partite per guadagnare un posto ad Euro 2016. In attacco abbiamo tanta qualità e sto cercando le soluzioni migliori a livello tattico". 

Tra i singoli spicca sicuramente Florenzi, il calciatore che ha sorpreso di più Conte: "E' cresciuto molto, migliorato in maniera incredibile. E' un giocatore eclettico e con tanta qualità. Pirlo? Lo aprezzo e gli sono molto legato. Mancano due mesi ancora". 

Infine, le ambizioni di Conte per la rassegna continentale: "Ho una certezza: siamo una squadra che va d'accordo, dove c'è armonia. Sappiamo che non siamo in favoriti, lo sono Germania, Francia, Spagna, Belgio e Inghilterra, ma ci giocheremo le nostre carte con coraggio". 




Commenta con Facebook