• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Chievo Verona > Chievo, Spolli si racconta: "Se non avessi fatto il calciatore sarei stato autista di pullman"

Chievo, Spolli si racconta: "Se non avessi fatto il calciatore sarei stato autista di pullman"

Difensore protagonista di una simpatica intervista


Nicolas Spolli ©Getty Images

24/03/2016 16:18

CHIEVO VERONA NICOLAS SPOLLI INTERVISTA / VERONA - Nicolas Spolli si racconta ai microfoni del sito ufficiale del Chievo Verona. Il difensore, arrivato nel mercato di gennaio, parla ai suoi nuovi tifosi dei suoi avvenimenti privati: "Sono un tipo generoso, ansioso e simpatico, non ho hobby particolari fuori dal campo. Attore e film preferiti? Al Pacino e 'Titanic'. La donna più bella del mondo? La mia mamma. Se non avessi fatto il calciatore sarei stato un autista di pullman. Il più forte della storia dello sport è Diego Armando Maradona. Da noi il più simpatico è Pinzi, il più bello è Castro, il più vanitoso è Sardo. Il più forte in campo resta Bizzarri, mentre il più forte fisicamente è Pinzi. Il mio compagno che usa più i social è Izco, che è anche il più tirchio. Tre personaggi famosi con cui andrei a cena? Mike Tyson, Michael Jordan e Simone Pepe, penso che non ci capiremmo per niente. Per me il Chievo è il mio presente e spero anche il mio futuro: ora c'è il Palermo in casa, per me è un derby. Ora vogliamo stare nella parte sinistra della classifica".

 

M.D.A.




Commenta con Facebook