• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Morata in dubbio: Cavani-Benteke per la Champions

Calciomercato Juventus, Morata in dubbio: Cavani-Benteke per la Champions

Ecco i nomi caldi per l'attacco dei bianconeri, in vista del salto europeo


Cavani © Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

24/03/2016 14:40

CALCIOMERCATO JUVENTUS CAVANI BENTEKE MORATA / TORINO - Il prossimo calciomercato Juvenus sarà fondamentale per il salto Champions League di cui si parla tanto. Marotta ha confermato che nella prossima sessione estiva non ci saranno tante operazioni. Pochi calciatori arriveranno ma tutti categoricamente da Juventus. I nomi che vengono accostati ai colori bianconeri sono tanti, da Cavani a Benteke, passando per la questione Morata.

 

DA LLORENTE A MANDZUKIC: ORA SI PUNTA BENTEKE 

 

Dopo l'addio di Llorente, la Juventus ha puntato su Mandzukic ma, a 30 anni da compiere, i bianconeri potrebbero guardare altrove, in Premier League nello specifico, con Benteke messo nel mirino. Tanta forza fisica, 25 anni e molta esperienza internazionale. Ecco il biglietto da visita di Christian Benteke, attaccante del Liverpool, la cui esperienza alla corte di Klopp non è stata tanto positiva quanto si sarebbe aspettato. L'ex tecnico del Borussia Dortmund aveva espresso il proprio apprezzamento per lui in passato e, ritrovandosi nella stessa squadra, era quasi ovvio attendersi un ruolo da titolare. Così non è stato e, dopo le ultime dichiarazioni di Benteke, rivolte proprio a Klopp, 'accusato' di ignorarlo, un futuro altrove, magari lontano dalla Premier League, è più che mai aperto.

 

CAVANI-JUVENTUS: FINALMENTE ARRIVA IL "SI'"

 

Sono anni ormai che il nome di Cavani viene accostato alla Juventus in ogni calciomercato, fin da quando le segnava costantemente contro, con indosso la maglia del Napoli. L'ex azzurro preferì però evitare di restare in serie A dopo l'esperienza partenopea, puntando sul progetto Psg. La convivenza in attacco con Ibrahimovic ha però creato non pochi problemi, relegandolo spesso a un ruolo da esterno, come a Palermo. Cavani ha però dimostrato ampiamento il proprio valore da prima punta di movimento. Torna in difesa se necessario, restando lucido fino al 90' in area di rigore. Ottimo colpo di testa e tiro dalla distanza, potrebbe fare le fortune della Juventus che, guardando allo 'score' di Higuain, è alla ricerca di un attaccante che possa dominare la classifica marcatori. Marotta ha già ottenuto l'assenso di Cavani al trasferimento e ora non resta che convincere il Psg. Impresa non semplicissima. Un accordo potrebbe essere il segnale decisivo per la partenza di Morata.

 

MORATA E IL FUTURO IN BILICO 

 

I dubbi sul futuro di Morata iniziano a stancare, prima di tutto il giocatore, che pretende chiarezza su quella che sarà la sua squadra il prossimo anno. Cresciuto molto alla Juventus, ha dimostrato di poter essere protagonista di un progetto importante. Il Real Madrid ha la possibilità di riportarlo a casa, sfruttando il diritto di 'recompra'. Le ultime voci di mercato però lasciano intendere una volontà chiara del club spagnolo, ovvero rivendere altrove l'attaccante. Se questa dovesse essere la prospettiva, resterà da capire cosa ne penserà il giocatore, che sarebbe costretto a partire nuovamente da zero. In conferenza stampa ha ribadito che il suo futuro non dipende soltanto da lui a forse proprio lo stesso Morata potrebbe esperimere il parere decisivo.




Commenta con Facebook