• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, De Laurentiis vuole blindare Koulibaly e Hysaj. E Higuain...

Calciomercato Napoli, De Laurentiis vuole blindare Koulibaly e Hysaj. E Higuain...

La priorità della dirigenza partenopea resta quella di trattenere i pezzi pregiati, poi via ai colpi in entrata


Koulibaly, Hysaj e Higuain ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

24/03/2016 08:20

CALCIOMERCATO NAPOLI RINNOVO KOULIBALY HYSAJ HIGUAIN / NAPOLI - Il calciomercato Napoli riparte dai rinnovi. I primi colpi la dirigenza azzurra li vuole piazzare blindando i pezzi più pregiati, le colonne del Napoli di Maurizio Sarri. A partire dalla difesa, dove prima di puntellare il reparto con un altro tassello di spessore, con Maksimovic e Mammana in pole e lo juventino Caceres che si allontana per via dell'ingaggio elevato, i vertici partenopei vogliono confermare Kalidou Koulibaly. La cura Sarri ha funzionato ed il senegalese è diventato uno dei centrali più corteggiati della Serie A: Bayern Monaco e Manchester United, su tutti, osservano interessate. Il contratto scade nel 2019, ma per evitare di perdere un elemento così importante, il Ds Giuntoli ha già rassicurato l'agente del difensore promettendo un ingaggio raddoppiato. E non è da escludere, secondo 'Tuttosport', l'inserimento di una clausola rescissoria da 40 milioni di euro nel contratto.

L'altra pedina da trattenere è Hysaj, accostato pure lui a club del livello del Bayern Monaco, ma non solo. L'entourage dell'esterno albanese potrebbe chiedere l'adeguamento e la dirigenza azzurra difficilmente non lo concederà. Infine, Gonzalo Higuain: il presidente De Laurentiis vuole convincerlo a restare un altro anno ed a breve gli proporrà il prolungamento. La clausola da 94 milioni di euro, invece, potrebbe essere ridotta per permettergli poi di volare in un altro club l'anno prossimo. Sempre che qualcuno non decida di staccare l'assegno già quest'estate.




Commenta con Facebook