• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Digne: "Futuro? Non dipende da me, non ho un contratto in mano"

Roma, Digne: "Futuro? Non dipende da me, non ho un contratto in mano"

L'esterno dei giallorossi ha parlato anche dell'Europeo con la Francia


Lucas Digne © Getty Images
Andrea Della Sala (Twitter: @dellas8427)

23/03/2016 12:10

SERIE A ROMA DIGNE FRANCIA EUROPEO / ROMA - Lucas Digne è uno dei protagonisti della Roma di questa stagione. L'esterno francese ha trovato continuità sia sotto la guida di Garcia, ma anche sotto quella di Spalletti collezionando finora 35 presenze e due reti in giallorosso. Il suo futuro è ancora in dubbio, essendo in prestito dal Psg, ma ora il giocatore è concentrato sul presente, sulla Roma, sulla conquista di un posto nella Francia per giocarsi l'Europeo nel proprio paese. Queste le sue dichiarazioni a 'L'Equipe' riportate da Calciomercato.it

FRANCIA - Digne vuole fortemente far parte della rosa della Nazionale transalpina e si giocherà il posto con Evra, esterno della Juventus: "Una volta arrivato in Nazionale non mi sono posto nessuna domanda, su chi fosse presente, su chi potesse occupare il mio posto. Sono qui per rappresentare il mio Paese. Non sarò io a fare le scelte e a prendere le decisioni, faccio quello che mi viene detto. Non essere convocato da Deschamps per il prossimo Europeo sarebbe una grandissima delusione, anche perché questo è stato uno dei motivi per cui ho lasciato Parigi. Evra? La concorrenza con un grande campione mi spinge a migliorare sempre, a cercare di crescere ogni giorno. Mi piacerebbe a 34 anni poter essere ancora in Nazionale come lui; sarebbe fantastico continuare a a giocare a livelli alti a quell'età". 

ROMA - Il futuro del terzino è ancora in bilico: il mercato Roma vede il giocatore in prestito dal Psg in diritto di riscatto. Digne dovrà cercare di convincere la società giallorossa a trattenerlo in questo finale di stagione: "Il mio obiettivo a inizio era tornare a giocare con continuità; qui in Italia sta succedendo e mi sento molto fortunato. E' stato positivo, una buona scelta lasciare il Psg, avevo bisogno di giocare tutte le domeniche. Futuro? Non dipende da me, purtroppo non ho alcun contratto in mano". 

 

 




Commenta con Facebook