• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Torino-Juventus, caso Bonucci: per l'AIA Rizzoli si è comportato bene

Torino-Juventus, caso Bonucci: per l'AIA Rizzoli si è comportato bene

Da regolamento il cartellino giallo al difensore bianconero


Leonardo Bonucci ©Getty Images

22/03/2016 09:06

TORINO JUVENTUS BONUCCI RIZZOLI GIUSTO / ROMA - Il caso Bonucci continua a far discutere il popolo del calcio italiano. 'La Gazzetta dello Sport' in edicola oggi svela un interessante retroscena sul presunto confronto testa-a-testa tra il difensore della Juventus e l'arbitro Nicola Rizzoli: secondo la 'Rosea', per l'AIA Rizzoli si sarebbe comportato bene. La ricostruzione è la seguente: nessuna testata di Bonucci a Rizzoli, col bianconero che sta protestando con l'addizionale Irrati per il rigore concesso ai granata. Rizzoli lo vede e gli si avvicina, a quel punto Bonucci si gira in sua direzione e continua a protestare. Un atteggiamento punito col giallo, da regolamento. I vertici arbitrali sarebbero pertanto stupiti dal caos generato da quel fermo immagine. Il designatore Messina sarebbe però comunque intenzionato a sottolineare l'importanza del ridurre al minimo gli errori in questo finale infuocato di campionato. Nella direzione di Rizzoli, infatti, pesano alcune decisioni sbagliate, su tutte il fuorigioco inesistente sul 2-2 di Maxi Lopez.

M.T.

 




Commenta con Facebook