• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, agente Higuain: "Scarpa d'Oro? Meglio lo scudetto! La Juve non necessita di aiuti"

Napoli, agente Higuain: "Scarpa d'Oro? Meglio lo scudetto! La Juve non necessita di aiuti"

Nicolas, fratello e procuratore di Gonzalo, spiega: "Vuole vincere qui!"


Gonzalo Higuain ©Getty Images
Mario D'Amiano (Twitter: @mariodamiano93)

21/03/2016 14:39

NAPOLI AGENTE HIGUAIN JUVENTUS RIZZOLI / NAPOLI - Gonzalo Higuain anche ieri sera si è preso le luci della ribalta nella vittoria del Napoli sul Genoa. Il forte attaccante ha segnato una doppietta confermandosi padrone della classifica marcatori e portandosi a 29 gol in 30 partite. Nel prossimo calciomercato estivo potrebbe essere richiesto da svariati club. Ma il suo agente e fratello, Nicolas Higuain, in questo momento preferisce parlare di altre cose: "Gonzalo è tranquillo, col lavoro sta raggiungendo dei risultati importanti - dice a 'Radio Crc' - Per fortuna sta segnando, il Napoli poi ieri ha vinto e continua la lotta per lo scudetto. I record di Gonzalo sono importanti, ma è più importante vincere lo scudetto con i partenopei".

MOMENTO DI FORMA - Oltre che a fare tanti gol, Higuain sta riuscendo a giocare molto bene. Nicolas spiega: "E’ bello veder giocare un attaccante come lui che segna e fa assist. Il secondo gol al Genoa è spettacolare, ma il primo è più difficile perché c’è un controllo della palla incredibile".

SCARPA D'ORO - Tra le ultime news Napoli, i tifosi seguono anche la classifca dei cannonieri europei, nella quale il 'Pipita' ha buone possibilità di imporsi: "E’ una cosa importante, Gonzalo è un giocatore di calcio, non un tennista. Per cui sarebbe indubbiamente importante vincere la Scarpa d’oro, ma nella testa di mio fratello l’obiettivo più importante è vincere lo scudetto - continua Nicolas - Mi pare che il calcio italiano sia più difficile rispetto al a campionato portoghese, ma il coefficiente 2 dobbiamo rispettarlo. Gonzalo non mi ha regalato nulla per il mio compleanno, ma sa bene che il più grande regalo sarebbe vincere lo scudetto e appena il Napoli lo vincerà, me lo tatuerò con scritto 1926".

POLEMICHE ARBITRALI - Dopo gli errori di Rizzoli nel derby tra Torino e Juventus, tante sono le polemiche che si sono scatenate. Nicolas Higuain commenta: "Credo sempre nella buona fede di tutte le persone che sono nel calcio perché non è giusto parlare male di una squadra come la Juventus che non ha responsabilità. Però, non credo che una squadra forte come la Juve abbia bisogno di tanti aiuti in un momento così importante della partita. Il pareggio di Lopez è evidente, il guardalinee era perfettamente in linea e sul 2-2 e con un uomo in meno non so come finisce il match".




Commenta con Facebook