• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, polemiche a non finire: da Rizzoli alla 'malafede' sempre il solito vizio italico

Serie A, polemiche a non finire: da Rizzoli alla 'malafede' sempre il solito vizio italico

Soliti veleni - comprensibili o meno - il tutto amplificato anche dai social network


Nicola Rizzoli ©Getty Images

21/03/2016 14:45

SERIE A ARBITRI RIZZOLI POLEMICHE DOMENICA SPORTIVA NAPOLI JUVENTUS / ROMA - Altra domenica di Serie A, altro turbinio di polemiche: dagli arbitri alla televisione passando per le rivolte da social network, non sono mancati i veleni nemmeno ora che siamo alle porte della primavera. L'arbitraggio di Rizzoli in Torino-Juventus ha fatto molto discutere e Calciomercato.it nella sua moviola ha approfondito gli episodi incriminati: "Lui che è considerato il migliore arbitro italiano sbaglia praticamente tutto e appare in 'balia degli eventi'. Al 12’, a palla lontana, Glik e Lichtsteiner arrivano al contatto, ma l’arbitro non prende provvedimenti. Al 18’ non concede una giusta punizione dal limite alla Juventus e sul prosieguo dell’azione non ammonisce Bonucci per una brutta entrata da dietro ai danni di Immobile". Poi si arriva al secondo tempo: "Giusto il penalty concesso al Torino, ma manca la seconda ammonizione ad Alex Sandro e la conseguente espulsione. Poco dopo Bonucci trattiene vistosamente a metà campo Maxi Lopez: anche per lui sarebbe stato corretto un cartellino rosso per somma di gialli. Al 58’ Maxi Lopez pareggia i conti con un bel gol, ma Rizzoli ferma tutto per un fuorigioco che non c’è. Infine, Glik al crepuscolo della gara meriterebbe la doccia anticipata per una brutta entrata ai danni di Alex Sandro, ma il direttore di gara sorvola".

Fotografia di un weekend non semplice per il fischietto che è solo il punto di inizio delle numerosissime polemiche del post partita. Il primo che non ci sta è il tecnico del Torino, Giampiero Ventura, che torna anche su episodi avvenuti negli derby, poi tocca ad Allegri che invece tende a glissare. Sui social intanto monta il caso con i tifosi del Napoli particolarmente arrabbiati - assieme a quelli granata - per la direzione di gara. Sono successivamente i tifosi della Juventus che alla sera si scatenano contro la 'Domenica Sportiva' che stando al sentire popolare avrebbe trattato i bianconeri in maniera parziale (anche se su Twitter si legge ben di peggio). Campane e punti di vista perché i supporters avversari non sembrano dello stesso avviso dei piemontesi.

Davvero difficile capirci qualcosa in una giornata che ha regalato fino troppe News Serie A legate ad arbitri, veleni, polemiche in una stagione che seppur con diverse partite contestate è filata liscia rispetto agli scorsi anni. Non c'è stata la Juventus-Roma per intenderci che invece aveva avuto strascichi lunghissimi ed i toni sono stati smorzati anche da arbitri che si sono saputi distinguere per merito in varie occasioni.

O.P.




Commenta con Facebook