• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-GENOA

PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-GENOA

Un ottimo Perin non basta a fermare uno straordinario Higuain. Male Callejon e Dzemaili


Gonzalo Higuain ©Getty Images
Marco Di Nardo

20/03/2016 19:55

Ecco le pagelle di Napoli-Genoa:

 

NAPOLI

Reina 6 – Incolpevole sul gol di Rincón. Bravo nei disimpegni con i piedi.

Hysaj 6,5 – Spinge come può sulla fascia destra, cercando anche di tener d’occhio alla ripartenze del Genoa. Da un suo cross arriva il gol del pareggio di Higuain.

Albiol 6 – Bravo nell’uno contro uno e nelle giocate d’anticipo. In netta crescita rispetto alla passata stagione.

Koulibaly 6 – Fa dimenticare con una discreta prestazione il rimpallo sfavorevole che ha consentito a Rincon di segnare il gol del momentaneo vantaggio del Genoa.

Ghoulam 6,5 – Spinge come un treno sulla fascia sinistra creando i pericoli maggiori per il Napoli. Attento anche il fase  

Allan 6 – Il solito motorino del Napoli in fase d’interdizione. Meno lucido però quando si tratta di proporsi in avanti.

Jorginho  6,5 – E’ il regista del Napoli. Da lui passano tutti i palloni del Napoli. Bravo nel gestire palla sul pressing del Genoa.

Hamsik 6 – Lascia andare il pallone che poi consentirà a Rincón di segnare il gol dell’uno a zero . Va vicino al gol al 21’ ma Perin devia in angolo. Fa qualcosa in più nel secondo tempo in fase offensiva. Serve ad Higuain il gol del 2 a 1.

Callejón 5,5 – Straordinario nell’attaccare le spalle all’avversario. Al 13’ non approfitta del pregevole assist di Insigne, sbagliando lo stop della palla e facendosi recuperare da De Maio. Poco preciso nei passaggi e poco reattivo. Dal 59’ Mertens 6 – Rispetto allo spagnolo dà più velocità ed imprevedibilità alla manovra azzurra.  

Higuaín 8 – Dopo aver sbattuto contro il muro di Perin nei primi minuti, si scatena come al suo solito: sfrutta un assist di Hysaj per il pareggio e all'81' cala il 29esimo gioiello stagionale con un destro a giro da applausi. E il San Paolo si alza in piedi. Dall’ 88’ El Kaddouri 6,5 – Dopo tre minuti dalla sua entrata in campo, su assist di Gabbiadini, segna il suo primo gol con la maglia del Napoli.

Insigne  6 – Al 45’ va vicino al gol del pareggio con un colpo di testa che Perin blocca. Duetta bene con Higuain ma non trova lo spunto vincente per sbloccare la gara. Dal 74’ Gabbiadini 6,5 – Sia da esterno destro che come punta crea problemi alla difesa del Genoa. Al 91’ serve un assist ad El Kaddouri che segna il gol del 3 a 1.  

All. Sarri 6,5 – Il suo Napoli, per la terza volta, passa in svantaggio e poi rimonta, a dimostrazione che sta crescendo anche mentalmente.

 

GENOA

Perin 7 – Dice di no ad Higuain all’8’ ed al 18’ con due ottime parate. Grande parata al 21’ su Hamsik. Buona parata su Insigne al 45’. Non può far nulla sui gol dell’argentino.

Izzo 6 – Il difensore napoletano disputa una gara attenta, soprattutto nelle chiusure. Bravo in fase d’impostazione

Burdisso – s.v. Dal 16’ Fiamozzi 6 – Nonostante la giovane età, sostituisce adeguatamente il veterano Burdisso, dimostrandosi molto bravo nelle chiusure.

De Maio 6,5 – Bravo al 13’ nel chiudere su Callejon, non consentendogli di andare al tiro in area di rigore. Salva sulla linea il pallone colpito di testa da Koulibaly, edeviato da Perin, al 22’.  Limita come può il raggio d’azione di Higuain.

Rincón 6,5 – Al 10’ vince un rimpallo con Koulibaly e segna il suo terzo gol in campionato. Bravo nel ripartire velocemente in contropiede.

Rigoni 6 – Fin quando è in campo, disputa una buona gara in fase d’interdizione, chiudendo gli spazi centrali. Dal 65’ Tachtsidis 6 – Rispetto a Rigoni accompagna di più l’azione offensiva del Genoa. All’82’ cerca la via del gol ma il tiro termina fuori.  

Dzemaili 5,5 – Fa bene poco sia in fase di costruzione che in quella di interdizione. Oltre ad un tiro a metà primo tempo, non impensierisce il Napoli.

Gabriel Silva 6 – Dal suo lato ci sono Ghoulam ed Insigne e non è cosa semplice, eppure riesce a limitarli come può.

Pandev 6  – Al 27’, su assist di Pavoletti, effettua un tiro al volo ma la palla termina di poco fuori. Buono il movimento da seconda punta.

Pavoletti 6 – Gioca quasi un’ora di gioco dopo tanto tempo, dimostrando di essere un punto di riferimento per l’attacco del Genoa. Duetta bene con Pandev. Dal 58’ Cerci 6 – Fin quando resta in campo, dà qualche problema a Ghoulam e sfiora al 65’il gol.

Laxalt 6 – Spazza la palla sulla linea al 67’ un colpo di testa di Higuain. Bravo nel limitare gli spazi di Callejon.

All. Gasperini 6 – Il suo Genoa non vince in trasferta da quattro gare ma questa volta si deve arrendere solo ad uno strepitoso Higuain.

 

 

Arbitro: Gervasoni 6 – Buona direzione di gara dell’arbitro della sezione di Mantova. Il gol di El Kaddouri è viziato da un presunto fuorigioco di Gabbiadini.

 

 

TABELLINO

NAPOLI-GENOA 3-1

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejón (59’ Mertens), Higuaín (88’ El Kaddouri), Insigne (74’ Gabbiadini). A disposizione: Rafael Cabral, Gabriel, Chiriches, Strinic, Regini, Maggio, Chalobah, David López, Valdifiori. All. Sarri

Genoa (3-4-3): Perin, Izzo, Burdisso (16’ Fiamozzi), De Maio, Rincón, Rigoni (65’ Tachtsidis), Dzemaili, Gabriel Silva, Pandev, Pavoletti (58’ Cerci), Laxalt. A disposizione: Lamanna, Donnarumma, Olivier Ntcham, Lazovic, Suso, Capel, Matavz. All. Gasperini

MARCATORI: 10’ Rincón (G), 51’ – 81’ Higuain (N), 91’ El Kaddouri (N)

ARBITRO: Andrea Gervasoni (Sez. di Mantova)

AMMONITI: 31’ Koulibaly (N), 35’ Jorginho (N), 43’ Fiamozzi (G), 46’ Insigne (N), 89’ Dzemaili (G)

ESPULSI: -

 




Commenta con Facebook