• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Calciomercato, ESCLUSIVO Mendelovich: "Torino? Sarei felicissimo"

Calciomercato, ESCLUSIVO Mendelovich: "Torino? Sarei felicissimo"

Calciomercato.it ha intervistato, in esclusiva, il giovane centrocampista argentino


Matias Mendelovich
ESCLUSIVO
Daniele Trecca (@danieletrecca)

19/03/2016 16:43

CALCIOMERCATO ESCLUSIVO MENDELOVICH / BUENOS AIRES (Argentina) - Il territorio argentino rimane uno di quelli maggiormente battutti dagli osservatori italiani che, spesso, provano a pescare qualche prospetto interessante anche dalle giovanili. Una delle società maggiormente attive in Sudamerica è sicuramente il Torino che già da tempo ha messo nel proprio mirino Matias Mendelovich. Il ragazzo era stato segnalato lo scorso anno da Luciano Zavagno, all'epoca osservatore granata in Argentina, e non è ancora scomparso dai radar della dirigenza piemontese, che dovrà tuttavia fare i conti con un'offerta ufficiale proveniente dalla Svezia. Intervistato in esclusiva da Calciomercato.it, il centrocampista classe '96 ha, tuttavia, manifestato la sua voglia d'Italia.

"Sono a conoscenza dell'Interesse del Torino. Sono molto felice, perché è già da un po' che mi seguono e sarebbe molto bello vestire la maglia granata". Centrocampista centrale dai piedi buoni, il 20enne dell'Huracan somiglia molto ad una vecchia conoscenza del calcio italiano. "La mia posizione preferita è quella di 'volante' classico, anche se in alcune partite ho giocato da intermedio e non ho nessun problema ad adattarmi. Il mio tipo di gioco è molto simile a quello di Matias Almeyda e seguo moltissimo Marco Verratti".

Di recente, sulla scrivania della società argentina è arrivata una proposta da parte dell'Assyriska. "Si, esiste concretamente questa possibilità - prosegue Mendelovich a Calciomercato.it - ma aspetto con ansia che arrivi un'offerta dall'Italia e sarebbe molto bello se fosse il Torino a farla. Da 18 mesi ho il passaporto italiano e so che questo è molto importante per il mio futuro calcistico".




Commenta con Facebook