• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Torino-Juventus, bianconeri testa al derby: ottimismo Dybala, Barzagli in bilico

Torino-Juventus, bianconeri testa al derby: ottimismo Dybala, Barzagli in bilico

In caso di forfait del centrale toccherà a Rugani contro i granata. Da valutare anche Mandzukic: si scalda Zaza


Paulo Dybala ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

18/03/2016 08:52

JUVENTUS INFORTUNIO DYBALA BARZAGLI TORINO / TORINO - Subito testa al campo, al campionato, ad una sfida decisamente mai banale. Testa al Torino, al derby, per cancellare la bruciante sconfitta dell''Allianz Arena' che ha sancito l'eliminazione dalla Champions League. La Juventus vuole ripartire immediatamente e per farlo spera di poter contare anche su Paulo Dybala, uno dei grandi assenti in terra di Germania. Crescono infatti le possibilità di vedere l'argentino contro i granata, con il sovraccarico al soleo che sembra ormai alle spalle. Come riporta 'Tuttosport', da Vinovo filtra cauto ottimismo: le cure stanno funzionando, l'argentino ieri si è allenato a parte ed avrebbe già dato una disponibilità di massima, raccontano le ultime news Juventus. Spinto anche dalla voglia di recuperare in tempo per volare in nazionale e poter lavorare al fianco del suo idolo Lionel Messi.

Un piccolo campanello d'allarme, invece, arriva da Andrea Barzagli. Il difensore bianconero è uscito acciaccato dalla serata di Monaco di Baviera e nelle prossime ore si saprà se sarà della partita o se sarà meglio evitare di rischiarlo. In caso di forfait è già pronto Rugani che deve convincere per spazzare le voci di calciomercato ed andrebbe a far coppia con Leonardo Bonucci, visto il contemporaneo ko di Giorgio Chiellini, oltre a Claudio Marchisio, fermi entrambi a causa di una lesione di primo grado al polpaccio destro. Intanto Sami Khedira lavora per tornare in tempo per domenica.

Questione attacco, infine: oltre a Dybala, i riflettori sono puntati anche su Mario Mandzukic. Il croato è entrato nel finale della sfida col Bayern nonostante non fosse al top. E' abituato a stringere i denti, ma Allegri dovrà valutare attentamente se schierarlo o meno. Mentre scalpita Simone Zaza, che dopo i due gol nel derby dell'ottavo di finale di Coppa Italia spera in una chance dal primo minuto anche in campionato. 




Commenta con Facebook