• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Inter, Florenzi: "Non sarà decisiva. Spalletti ha portato carattere"

Roma-Inter, Florenzi: "Non sarà decisiva. Spalletti ha portato carattere"

Il giallorosso ha parlato in vista della grande sfida contro i nerazzurri


Alessandro Florenzi ©Getty Images
Andrea Della Sala (Twitter: @dellas8427)

17/03/2016 14:54

SERIE A ROMA INTER FLORENZI  SPALLETTI / ROMA - I giallorossi vengono da otto vittorie consecutive in campionato, le news Roma vedranno sabato sera la formazione di Spalletti di fronte all'Inter per una sfida piuttosto importante in ottica terzo posto. Tra i protagonisti della sfida ci sarà anche Florenzi che ha parlato ai microfoni di 'Sky Sport'; queste le sue dichiarazioni riportate da Calciomercato.it: "La partita con l'Inter non è un match point per la qualificazione alla Champions League, noi abbiamo grande consapevolezza e non vogliamo più fermarci. Non possiamo dire che questa sfida sarà decisiva perché mancano altre nove gare; se vinci contro i nerazzurri e poi perdi le due successive diventa tutto inutile.

SPALLETTI - L'arrivo di Luciano Spalletti sulla panchina giallorossa ha permesso alla Roma di rilanciarsi in campionato e di riconquistare, per il momento, il terzo posto: "Le otto vittorie di fila della Roma si spiegano con il lavoro; Spalletti ha portato carattere e un nuovo metodo di lavoro. Dopo otto giornate consecutive in cui trovi i tre punti si fanno anche giocate che prima non ti venivano". 

INTER - "L'Inter è una buonissima squadra ed è allenata da un bravissimo allenatore come Roberto Mancini. Dovremo cercare di sfruttare le loro lacune. All'andata contro i nerazzurri quello che ci è mancato sono senza dubbio i tre punti che d'ora in poi noi dobbiamo sempre cercare quando scendiamo sul campo". 

FILOTTO - La Roma si presenta all'incontro con l'Inter venendo da una serie di otto partite vinte consecutivamente. Ecco come la spiega Florenzi: "Ci siamo guardati in faccia in un momento difficile e ci siamo detti che dovevamo ripartire. Abbiamo pensato a partita dopo partita, senza guardare troppo in là. La partita più bella? Con la Fiorentina abbiamo dimostrato di essere una grande squadra, abbiamo surclassato gli avversari. Abbiamo avuto delle difficoltà in questa stagione, ma abbiamo saputo reagire e ora abbiamo trovato la strada giusta". 

 




Commenta con Facebook