• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Bayern Monaco-Juventus, Marotta: "Dobbiamo essere tutelati. Certi arbitraggi fanno male"

Bayern Monaco-Juventus, Marotta: "Dobbiamo essere tutelati. Certi arbitraggi fanno male"

Ecco il commento amaro del direttore generale bianconero


Beppe Marotta ©Getty Images

16/03/2016 23:31

CHAMPIONS LEAGUE BAYERN MONACO JUVENTUS MAROTTA / MONACO (Germania) - Sfuma l'impresa accarezzata a lungo dalla Juventus in casa del Bayern Monaco. Ecco il commento del direttore generale bianconero Marotta: "Vorrei sottolineare soprattutto la grande prova della squadra. - ha dichiarato a 'Premium Sport' - Va detto che il gol annullato a Morata avrebbe dato una svolta diversa alla partita. C'è molto da recriminare. Sono episodi dal peso notevole in una gara. Non si possono commettere certi errori. Speriamo che il calcio italiano venga protetto. Auspico che a livello internazione riusciremo a farci tutelare. Non sono qui per trovare alibi. Voglio sottolinare la prova della Juventus e dire pubblicamente che dobbiamo essere tutelati maggiormente. Questo è un danno per la Juve e per il calcio italiano. Certi arbitraggi fanno male. Nell'economia delle due gare, non abbiamo avuto favori ma di certo qualche sfavore. Quando i giocatori fanno sforzi del genere, ci si aspetta qualcosa in più dalla classe arbitrale".

DOMANI - "Abbiamo perso contro una grandissima squadra. Alla vigilia l'abbiamo definita un'impresa e l'abbiamo sfiorata. Mancava un minuto e mezzo alla fine. E' stata una prestazione straordinaria. Dobbiamo trovare la forza di cancellare questo ricordo, guardando avanti al campionato, ancora aperto. Vogliamo concluderlo in testa".

ROSA - "C'erano delle defezioni importanti ma credo non sia da sottovalutare quanto fatto dal Bayern, che ha grandi campioni. La nostra grande pressione li ha trovati un po' impreparati. Poi sono usciti fuori i valori della squadra e ce la siamo giocata alla pari fino alla fine. Certo abbiamo avuto lo svantaggio del gol annullato e ai supplementari hanno vinto. Il Bayern è comunque una signora squadra".

L.I.




Commenta con Facebook