• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Juan Jesus: "Se il club vorrà, resterò a lungo. Scudetto, spero vinca il Napo

Calciomercato Inter, Juan Jesus: "Se il club vorrà, resterò a lungo. Scudetto, spero vinca il Napoli"

Il 24enne difensore brasiliano ha risposto alle domande dei tifosi attraverso il canale ufficiale Facebook dei nerazzurri


Juan Jesus ©Getty Images

16/03/2016 15:44

INTER JUAN JESUS / MILANO - La vittoria sul Bologna ha dato un po' di respiro alla classifica dell'Inter che ha potuto rosicchiare due punti alla Fiorentina e non perdere ulteriore terreno da Napoli e Roma. Per un punto sul momento dei nerazzurri, attesi il prossimo 19 marzo proprio dalla sfida dell' 'Olimpico' contro i giallorossi, sulla pagina ufficiale di Facebook dei meneghini, Juan Jesus ha risposto live alle domande di alcuni tifosi. Ecco, in sintesi, le parole del 24enne difensore rbasiliano: “La gara di Roma sarà difficile, ma molto aperta. Non so ancora se giocherò, di sicuro andrà in campo chi starà meglio. Corsa Champions? Ci proveremo, anche se sarà dura. Faremo di tutto per conquistare il terzo posto. Futuro? Se il club vorrà, resterò certamente a lungo. Il mio idolo da ragazzo era Lucio, mi ispiravo a lui, ma il migliore è stato Samuel. Avversari? Il più forte è Higuain. Segna sempre, è tosto ed è difficile da marcare e rincorrere. Per quel che riguarda i campi, quello più difficile su cui giocare è lo 'Juventus Stadium'. Scudetto? Il Napoli è in forma, spero vincano loro. Da Miranda posso imparare tante cose: ha esperienza e qualità. Handanovic è un vero professionista. Molto preciso, si alimenta e si allena bene ed è normale che sia uno dei più forti. Il momento migliore della mia carriera? Direi la stagione 2012-2013, ho giocato tanto e fatto bene. Spero però possano arrivare tante altre belle prestazioni”. Infine, un aneddoto su Nagatomo: ”E’ sempre tranquillo e sempre in forma. Prima dell’allenamento fa yoga e arriva sempre prima di tutti. Sembra un pazzo…” ha concluso.

F.S.




Commenta con Facebook