• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Aronica: "Non era facile sistemare la difesa dopo Benitez"

Napoli, Aronica: "Non era facile sistemare la difesa dopo Benitez"

L'ex difensore parla del match con Palermo e della lotta scudetto


Aronica ©Getty Images

12/03/2016 10:38

NAPOLI PALERMO ARONICA DE AURENTIIS ZAMPARINI / NAPOLI - Quando siamo nella parte finale di stagione, la lotta scudetto, così come quella salvezza, si è infiammata. Domani il Napoli va a Palermo per non perdere il passo della Juventus, vincente anche contro il Sassuolo. Salvatore Aronica, ex difensore di entrambe le squadre, ha commentato: "Quest'anno vorrei il tricolore al Napoli, Champions alla Juve e Palermo che resta in Serie A - afferma alla 'Gazzetta dello Sport' - Zamparini è molto volubile. Quando ho accettato di tornare a Palermo nel gennaio del 2013 l’ho fatto perché mi corteggiava in maniera serrata. De Laurentiis e Zamparini sono molto diversi. Direi che lui e Zamparini hanno due modi opposti di gestire una società di calcio. Il gioco del Napoli? Non era facile riuscire a sistemare così bene la fase difensiva dopo la gestione Benitez. Credo che parte del merito ce l’abbia anche il mio amico Reina, che oggi andrò di sicuro a trovare in albergo".

 

M.D.A.




Commenta con Facebook