• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sassuolo > Juventus-Sassuolo, Di Francesco: "I bianconeri ci temevano. Futuro? L'obiettivo è crescere"

Juventus-Sassuolo, Di Francesco: "I bianconeri ci temevano. Futuro? L'obiettivo è crescere"

Il tecnico dei neroverdi ha parlato al termine del match di Torino


Eusebio Di Francesco ©Getty Images

11/03/2016 23:05

JUVENTUS SASSUOLO DI FRANCESCO PAROLE POST GARA/ TORINO - Il Sassuolo di Eusebio Di Francesco esce sconfitto dallo 'Juventus Stadium'. Il tecnico dei neroverdi ha parlato al termine del match contro i bianconeri: "Abbiamo avuto lo stesso atteggiamento nonostante gli interpreti fossero diversi - afferma ai microfoni di 'Sky Sport' - Sono contento per quello che abbiamo fatto, anche se non mi piace perdere. Siamo mancati nella determinazione sotto porta perché la Juve qualcosa ci ha concesso. Ci abbiamo provato e nel finale siamo stati per 25 minuti nella meta campo dei bianconeri".

ASSENZE IMPORTANTI - "Non voglio creare alibi, magari con gli assenti avremmo fatto peggio".

FUTURO - "Milan? Sono molto sereno quando vedo giocare la squadra così e tutto questo va oltre alle chiacchiere su di me. Del mio futuro si parlerà più avanti. C'è qualcuno che l'ha chiamata? Si mia moglie mi chiama sempre (sorride, ndr.). Sto cercando di dare tutto me stesso ma è chiaro che voglio migliorare e crescere".

ERRORI - "Non si sa mai come gioca la Juventus. L'errore più grande che fa Duncan è quello di andare pressare un po' tutti".

JUVE IMPENETRABILE - "Mi ha sorpreso che abbia giocato a tre. Secondo me ci temevano anche. Sono forti a livello mentale, Buffon rende semplice ciò che è difficile".

M.S.




Commenta con Facebook