• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Allegri va 'all in': corsa Scudetto, Champions e mercato

Juventus, Allegri va 'all in': corsa Scudetto, Champions e mercato

Stasera il Sassuolo, mercoledì il Bayern. I bianconeri si giocano tanto in una settimana


Allegri © Getty Images
Andrea Della Sala (Twitter: @dellas8427)

11/03/2016 12:54

SERIE A JUVENTUS BAYERN MONACO CHAMPIONS LEAGUE SASSUOLO MERCATO / TORINO - Tutta una stagione in una settimana, o almeno gran parte di questa importante annata. Questa sera la Juventus sarà in campo per l'anticipo con il Sassuolo, per cercare di allungare in classifica sul Napoli (impegnato domenica a Palermo) e per cercare di arrivare al ritorno di Champions League nelle migliori condizioni. La stagione della squadra di Allegri entra nel vivo e tra la partita contro l'ammazzagrandi' Sassuolo e la sfida di mercoledì con il Bayern Monaco si deciderà il futuro della Juve, buttando sempre un occhio al calciomercato in vista della prossima stagione. 

ALLEGRI SFIDA DI FRANCESCO : VINCERE PER DARE UN ALTRO SEGNALE

Sarà una Juve diversa rispetto a quella che il Sassuolo ha battuto nel girone di andata. Dopo l'avvio faticoso, la formazione bianconera si è ripresa alla grande e ora guida il campionato con tre punti di vantaggio sul Napoli di Sarri. Allegri cercherà questa sera la vendetta su Di Francesco che in questo campionato ha battezzato una per una tutte le grandi: Napoli, Milan, Inter, Lazio e Juve, più i pareggi con Roma e Fiorentina. Tutte hanno pagato dazio contro i neroverdi. Sfida difficile per i Campioni d'Italia che, però, non vogliono fermarsi e vogliono mantenere o aumentare il distacco dalle inseguitrici. Per affrontare il Sassuolo questa sera Allegri starebbe pensando a un 4-3-3 con Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli e Alex Sandro davanti a Buffon; Marchisio, Khedira e Pogba in mediana e attacco composto da Cuadrado, Mandzukic e Dybala. Tutti a disposizione per Allegri eccetto Caceres e Chiellini; problemi, invece, per Di Francesco che dovrà probabilmente fare a meno di Berardi, colpito da un attacco febbrile.

SASSUOLO E POI TESTA AL BAYERN PER UN SOGNO E NON UNA OSSESSIONE

Dopo la sfida con il Sassuolo non ci sarà tempo per riposare per la Juventus, perché la testa sarà subito rivolta al match di ritorno degli ottavi di Champions contro il Bayern Monaco. La sfida dello 'Juventus Stadium' è terminata sul 2-2, con una grande reazione da parte dei bianconeri andati sotto di due gol e schiacciati inizialmente dalla squadra di Guardiola. La partita che si troverà di fronte la formazione bianconera sarà molto complicata, ma come detto da Allegri in conferenza stampa "la Champions deve essere un sogno realizzabile, non un'ossessione". Per il match coi bavaresi, il tecnico juventino potrebbe recuperare Chiellini che verrà tenuto a risposo questa sera proprio per cercare di averlo a disposizione mercoledì a Monaco. La squadra di Guardiola sarà in campo per la Bundesliga domani sera alle 18.30 contro il Werder Brema, prima di potersi concentrare sulla sfida europea con la Juventus.

SCUDETTO, CHAMPIONS E UN OCCHIO ANCHE AL FUTURO SUL MERCATO

Non solo sul campo, la Juventus deve anche difendersi dagli assalti sul calciomercato dei top team europei ai suoi gioielli. Nel mirino ci sarebbero Pogba, Bonucci e anche Dybala. Se per il francese le voci di provenienti dalla Spagna, sponda Barcellona, e dall'Inghilterra, via Manchester City sono datate ma sempre attuali, per il difensore l'interesse del Real Madrid e dei 'Citizens' è nuovo ma è stato subito rispedito al mittente. Stessa sorte per le voci di mercato che riguarderebbero Dybala: le prestazioni dell'argentino hanno attirato le attenzioni di tutti, ma il giocatore è assolutamente incedibile. Si è complicato, invece, il calciomercato Juve in entrata: Gundogan pare molto vicino al Manchester City e su Cavani si è inserito anche il Chelsea, con il futuro tecnico Conte che vuole assolutamente il 'Matador'. Proprio per questo l'Ad Marotta starebbe vagliando anche altre piste: per il centrocampo piace anche Tielemans dell'Anderlecht, mentre interessa sempre Götze del Bayern Monaco per il reparto offensivo. 




Commenta con Facebook