• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, cambia l'attacco: dal sogno Ibrahimovic all'occasione Pellè

Calciomercato Milan, cambia l'attacco: dal sogno Ibrahimovic all'occasione Pellè

Nessun attaccante rossonero è certo al 100 per cento di essere confermato


Adriano Galliani © Getty Images

11/03/2016 10:52

CALCIOMERCATO MILAN CAMBIA L'ATTACCO DAL SOGNO IBRAHIMOVIC ALL'OCCASIONE PELLE' / MILANO - In attesa di capire il futuro dell'allenatore Sinisa Mihajlovic, uno dei nodi da sciogliere in chiave futura in casa Milan riguarda il reparto d'attacco, dove il solo Carlos Bacca è riuscito a mettere d'accordo tutti quest'anno (anche i tanti pretendenti sul mercato). Luiz Adriano è diventato un oggetto 'misterioso' dopo il 'no' alla Cina, mentre Mario Balotelli, quando impiegato, non è ancora riuscito a dare il segnale decisivo per la sua conferma nella rosa del prossimo anno (è in prestito dal Liverpool). L'ascesa di Niang è stata arrestata dall'infortunio alla caviglia e potrebbe approfittarne Jeremy Menez al rientro da un lungo stop.

Con nessun attaccante sicuro al 100% della conferma, è difficile per il Milan programmare i colpi in entrata: resta vivo il sogno Ibrahimovic, in scadenza di contratto a giugno col Psg, mentre Graziano Pellè rappresenta l'occasione da cogliere nell'eventualità che il giocatore decida di lasciare il Southampton e tornare in Italia. Un altro attaccante italiano accostato al Milan è Leonardo Pavoletti del Genoa. Domenico Berardi, invece, è la suggestione di mercato che potrebbe concretizzarsi nell'eventualità di un approdo di Di Francesco sulla panchina rossonera.

S.D.




Commenta con Facebook